Guida | Installazione Rapida WordPress

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 19 gennaio 2009 redazione 0

Parte 1: WordPress, nato da Matthew Mullenweg, è uno dei più versatili CMS dotato di moltissime estensioni. Con questa guida vi faro vedere come installare WordPress,...

Parte 1:

WordPress, nato da Matthew Mullenweg, è uno dei più versatili CMS dotato di moltissime estensioni.

Con questa guida vi faro vedere come installare WordPress, la sua semplicità di gestione lo ha reso molto popolare nel web, l’ultima versione scaricabile si può trovare sul sito ufficiale, cliccando a destra sull’icona arancione, la sua dimensione al momento del download è di circa 2.0 MB.

Per continuare con l’istallazione è necessario avere uno spazio Web con un supporto di MySQL, per chi non lo ha istallatto esiste la guida all’istallazione fatta da me.

Dopo averlo scaricato e averlo decompresso dallo zip, abbiamo a disposizione un file chiamato "wp-config-sample.php" che permette di utilizzare i dati relativi al data base MySQL.

Aprendo questo file con Blocco Note possibilmente, digitando i dati richiesti in corrispondenza delle righe;

_____________________________________________

 <?php
// ** Impostazioni MySQL ** //
define(‘DB_NAME’, ‘putyourdbnamehere’);    // Il nome del data base
define(‘DB_USER’, ‘usernamehere’);     // Il vostro ursename di MySQL
define(‘DB_PASSWORD’, ‘yourpasswordhere’); // … la password
define(‘DB_HOST’, ‘localhost’);    // al99% non dovrebbe esserci necessità di modificare questo valore
define(‘DB_CHARSET’, ‘utf8’);
define(‘DB_COLLATE’, ”);
_____________________________________________

Parte 2:

Una volta aver modificato le voci richieste dovremmo rinominare il file "wp-config-sample.php" in "wp-config.php", così abbiamo configurato e creato il nostro blog.

Ora si deve semplicemente fare l’upload dei file nella root, dopo aver creato il nostro database; fatto questo apriremo tramite browser la pagina "www.sito.it/wp-admin/install.php" eseguendo l’operazione di popolamento del database, ricordo però che il database deve essere già disponibile.

La pagina che apparirà richiede la digitazione di due soli dati:

  • Titolo del blog, che può essere modificato;
  • Email dell’amministratore, anche esso modificabile.

Cliccando il sul pulsante "Install WordPress" si avvierà l’operazione di seput che terminerà dopo pochi istanti, infine sarà visualizzata una pagina che contiene il nome dell’amministratore e la password per accedere all’area amministrazione, che verrà prodotta automaticamente.

Consiglio di salvare la password almeno fino al primo accesso cosi da poterla modificare a nostra scelta.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *