Il negozio online di software di Microsoft da febbraio: Windows Store

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 8 dicembre 2011 Il Conte 0

Windows 8 sarà una vera rivoluzione, ma Microsoft lavora non solo per il futuro, ma anche per l’attualità, annunciando il nuovo Windows Store. Non si tratta...

Windows 8 sarà una vera rivoluzione, ma Microsoft lavora non solo per il futuro, ma anche per l’attualità, annunciando il nuovo Windows Store.

Non si tratta di un negozio fisico, ma di uno shop di software per Windows per PC, laptop e tablet, esattamente sullo stile del mac App Store aperto da Apple.

Il Windows Store non riguarderà gli smartphone, per i quali è riservato il solo Windows Marketplace. Lo Store, invece, fornirà programmi completi per computer ed è stato annunciato come operativo già dal prossimo febbraio. Sarà aperto in 231 mercati e disponibile in 100 lingue, tra le quali ci sarà anche l’italiano.

Il lancio per febbraio è stato scelto in quanto proprio per quel periodo è previsto il rilascio della prima beta di Windows 8, sulla quale si potranno così anche effettuare dei test con i programmi disponibili nel negozio virtuale.

Come Apple, anche la Microsoft chiederà agli sviluppatori delle app presenti sullo Store una parte degli introiti, che sarà del 30% in media e scenderà al 20% (per incentivare i programmatori) se i guadagni supereranno i 25.000 $.

Le applicazioni a disposizione avranno prezzi che potranno andare da un minimo di 1,49 $ (non c’è quindi la possibilità che si crei il fenomeno dell’app a 99 centesimi come a Cupertino) fino ad un tetto di 999,99 $. Per portare ancora più app nel negozio, Microsoft ha anche messo a disposizione la sua infrastruttura promozionale per riuscire a diffondere il più possibile le app.

 

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *