Google Maps Indoor: planimetrie direttamente sul desktop

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 26 novembre 2012 Il Conte 0

Stazioni, aeroporti, centri commerciali, musei, biblioteche, università e ospedali ed oltre 10000 planimetrie di edifici saranno a portata di click direttamente in versione desktop grazie...

Stazioni, aeroporti, centri commerciali, musei, biblioteche, università e ospedali ed oltre 10000 planimetrie di edifici saranno a portata di click direttamente in versione desktop grazie a Google Maps Indoor porta le anche nella versione desktop.

Attualmente le mappe di interni, un elemento limitato alla versione mobile, erano disponibili soltanto per alcuni Paesi, per il momento non in Italia, ma il servizio continua ad espandersi attraverso Google Maps Floor Plan e così le planimetrie di Google potrebbero arrivare anche nel nostro Paese. Sicuramente si tratta di una grande utilità, perché questo servizio ci permette di muoverci meglio e con più velocità all’interno di edifici pubblici, favorendo i nostri spostamenti.

Google da questo punto di vista riesca a darci delle indicazioni precise. Basta soltanto verificare se il punto che ci interessa rientri all’interno della mappatura a nostra disposizione.

Ma come funziona? Ad esempio: ci troviamo in un museo, grandissimo e pieno di sale interne, per raggiungere l’uscita, basta consultare sul dispositivo mobile le planimetrie di Google e in poco tempo riusciremo a trovare ciò che ci interessa.

Naturalmente in tutto ciò c’è anche dalla funzione zoom, che rappresenta un altro utile strumento per orientarci al meglio all’interno degli edifici, vedendo più da vicino i dettagli che fanno al caso nostro.

E’ vero che Google Maps a volte fa cilecca. Basti ricordare, proprio in riferimento a Google Maps, le indicazioni stradali più strane e assurde che mai abbiamo visto. In ogni caso Google si è impegnata molto in questo senso. Basti pensare al fatto che Google Maps è consultabile anche offline. Uno dei vantaggi in più, che permettono agli utenti di apprezzare la funzionalità delle famose mappe di Google.

Ora dobbiamo solo aspettare che Google vada ad ampliare la lista di tutti i luoghi visualizzabili anche in interno, estendendo questa possibilità a più Paesi nel mondo.

E il successo sarà assicurato!

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *