Aziende e hosting: come scegliere? Aziende e hosting: come scegliere?

Aziende e hosting: come scegliere?

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 19 settembre 2013 Riccardo Esposito 0

Ci sono diversi aspetti da valutare quando inizi una nuova avventura online, soprattutto quando questa avventura fa parte di un progetto aziendale. Portare il... Aziende e hosting: come scegliere?

Ci sono diversi aspetti da valutare quando inizi una nuova avventura online, soprattutto quando questa avventura fa parte di un progetto aziendale.

Portare il tuo business sul web vuol dire acquistare una visibilità nuova, indispensabile. Tutto questo si traduce in un’unica parola magica: investimento.
Esatto. Per avere successo sul web devi investire. Devi impiegare tempo e risorse, devi pagare dei professionisti che ti aiutino nel complicato lavoro per ottenere visibilità. Per essere presente nel modo giusto e nel momento giusto.
server
C’è la SEO per posizionare il sito, c’è il social media marketing per ottenere buoni risultati attraverso i social, c’è il webwriter che crea i contenuti, c’è chi si occupa di PPC e chi invece cura il design del sito… c’è un mondo complesso dietro al tua presenza online.
Ma tutto questo passa in secondo piano quando devi scegliere l’hosting, ovvero quel servizio che ti permette di ospitare il tuo sito web (le pagine, i materiali multimediali…) su un server e di essere rintracciabile con un semplice click.
L’hosting è una componente fondamentale per la tua azienda, e prima di sceglierlo devi valutare le varie soluzioni proposte dal mercato. Facciamolo insieme!

Esigenze

Il primo passo da analizzare sono le reali esigenze del tuo business. Inutile acquistare un hosting troppo performante se devi pubblicare un sito monopagina, ma al tempo stesso è assurdo acquistare un hosting dedicato a un piccolo blog quando devi vendere i tuoi prodotti tramite ecommence.
Ogni servizio offre diverse soluzioni: ci sono gli hosting condivisi Linux e Windows, i VPS, i server dedicati, i server cloud. Valuta le tue esigenze e chiedi consiglio. Spendere qualcosa in più è importante se non vuoi ritrovarti in difficoltà proprio quando ne hai bisogno.

Uptime e velocità

Parliamo di aspetti tecnici. Quando scegli un hosting devi controllare, ad esempio, l’uptime offerto da un servizio. Ovvero l’intervallo di tempo in cui il network risulta perfettamente funzionante.
Questo dato è importante perché maggiore sarà l’uptime e minore saranno le probabilità di ritrovarti con il sito non raggiungibile. E sai bene quanto sia importante avere il sito online quando lo devi usare per lavoro.
Stesso discorso vale per la velocità dei server. Quando hai un servizio che garantisce una buona velocità di risposta puoi contare su un pronto caricamento delle pagine: fattore chiave soprattutto (ma non solo) se hai intenzione di lavorare con un ecommerce
 Ogni secondo è importante per non annoiare il cliente che sta per acquistare!

Supporto

Quando tutto andrà nel peggiore dei modi – ovvero quando digiterai l’indirizzo del tuo sito e non apparirà nulla se non una pagina bianca – dovrai affidarti nelle amni del supporto: un team di specialisti in grado di comprendere  le tue esigenze e risolvere il problema nel minor tempo possibile.
Prima di acquistare un piano hosting, quindi, assicurati che il supporto offerto sia sempre attivo, sette giorni su sette e 365 giorni l’anno. Quando si lavora con il web questa è la regola!
Un buon consiglio lo dà Arazulla: prova a scrivere in giorni festivi e valuta la risposta. Se si fanno attendere o sono poco precisi può essere un segnale da prendere in considerazione

Web hosting di qualità

Ok, adesso vuoi qualche nome di fiducia, giusto? Per chiudere questo articolo ti lascio qualche link che puoi salvare nei preferiti e valutare per acquistare il tuo hosting:
Per avere un quadro più chiaro della situazione è utile fare un giro nei forum o cercare le opinioni degli utenti sul web: non sempre queste valutazioni sono obiettive, ma sui grandi numeri puoi trovare delle indicazioni utili.
Fonte immagine

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *