Half-Life, 15 anni e non sentirli Half-Life, 15 anni e non sentirli

Half-Life, 15 anni e non sentirli

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 20 novembre 2013 bizup 0

In questi giorni si festeggia un compleanno importante nel settore videoludico, vale a dire i primi 15 anni dalla pubblicazione di Half-Life. Lo sparatutto... Half-Life, 15 anni e non sentirli

In questi giorni si festeggia un compleanno importante nel settore videoludico, vale a dire i primi 15 anni dalla pubblicazione di Half-Life. Lo sparatutto in prima persona (FPS) ad ambientazione fantascientifica che ha condizionato in maniera significativa l’intero mercato – soprattutto su PC, come vedremo in seguito – venne infatti distribuito il 19 novembre del lontano 1998 dal publisher Sierra Entertainment.

A realizzare Half-Life fu Valve Corporation, allora sconosciuto studio di sviluppo messo in piedi da ex-dipendenti Microsoft in crisi di liquidità ma dalle idee a dir poco ambiziose. La perseveranza di Valve venne premiata e Half-Life arrivò a vendere quasi 10 milioni di copie (al 2008) su PC e PS2, conquistando cinquanta premi come Gioco per Computer dell’anno e dando il via a una saga che con Half-Life 2 e i seguiti a episodi (Episodio 1, Episodio 2) ha venduto più di 20 milioni di unità.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=uHeTpqOeJBc&w=420&h=236]

Half-Life viene oggi considerato come l’FPS che ha rivoluzionato un genere grazie a un’impostazione “narrativa” dell’azione, dove la componente “sparatutto” viene contestualizzata in un mondo che si anima intorno al giocatore con le sue macchine in movimento, gli addetti alla sicurezza in perlustrazione e gli immancabili nemici alieni che trasformano in zombi senza cervello gli scienziati precedentemente impegnati negli esperimenti presso l’installazione nota come Black Mesa Research Facility.

L’avvento di Gordon Freeman – il fisico teorico protagonista suo malgrado delle disavventure di Half-Life – ha lanciato Valve Corporation nell’olimpo degli sviluppatori videoludici più apprezzati, e Valve ha investito la sua fama costruendo praticamente dal nulla l’impero della vendita di giochi PC (Windows, OS X e Linux) in formato completamente digitale noto come Steam. Oggi la piattaforma di “digital delivery” di Valve offre 3.000 giochi e vale il 75% dell’intero mercato degli acquisti videoludici “diskless” su computer.

Gli appassionati della saga di Gordon Freeman sono da anni in attesa di un degno seguito di Half-Life 2 (Episodio 2), e mentre aspettano i giocatori più appassionati hanno ora la possibilità di rivivere il gioco originale in vesti più moderne grazie al total remake Black Mesa.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=29XZnMOx4Kk&w=420&h=236]

Realizzato da un team amatoriale di 40 volontari nel corso di 8 anni, Black Mesa è una riproduzione più o meno fedele dell’originale Half-Life basata sul Source engine, il pluripremiato motore 3D introdotto da Valve al tempo di Half-Life 2 (2004) e da allora impiegato in innumerevoli progetti indie o commerciali. La software house ha ufficialmente dato il via libera al progetto, al punto da permetterne la vendita su Steam e persino l’arrivo nei negozi in formato fisico in un non meglio precisato futuro.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *