Utenti come Cavie: Dopo Facebook anche OkCupid fa esperimenti sui sentimenti Utenti come Cavie: Dopo Facebook anche OkCupid fa esperimenti sui sentimenti

Utenti come Cavie: Dopo Facebook anche OkCupid fa esperimenti sui sentimenti

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 30 luglio 2014 Il Conte 0

Utenti come Cavie: Dopo Facebook anche OkCupid fa esperimenti sui sentimenti L’amore è cieco, e per dimostrarlo basta ‘pasticciare’ un po’ con i profili... Utenti come Cavie: Dopo Facebook anche OkCupid fa esperimenti sui sentimenti

Utenti come Cavie: Dopo Facebook anche OkCupid fa esperimenti sui sentimenti

L’amore è cieco, e per dimostrarlo basta ‘pasticciare’ un po’ con i profili degli utenti di un sito di appuntamenti online.

OkCupid, uno dei principali siti di ‘dating’ negli Usa,  ha pubblicato sul proprio blog i risultati di alcuni esperimenti fatti manipolando i profili degli utenti, come era successo alcune settimane fa a Facebook, provocando una rivolta degli utenti.

”Se usi Internet sei soggetto a centinaia di esperimenti in qualunque momento e su ogni sito – spiega Christian Rudder, il fondatore di OkCupid – è così che funzionano i siti”.

Utenti come Cavie: Dopo Facebook anche OkCupid fa esperimenti sui sentimenti

OkCupid, voleva dimostrare che la compatibilità può essere modificata e i suoi utenti suggestionati di conseguenza.

Uno dei test fatti dal sito, ad esempio, è stato modificare la percentuale di compatibilità tra la coppie, portandola dal 30% ad “altamente compatibili”.

Il risultato è stato un aumento del numero dei messaggi scambiati.

In un altro test, sono state oscurate le foto di alcuni utenti, parte dei quali paga per accedere al servizio, ed è emerso che i rapporti tra loro sono stati più profondi, indipendentemente dall’aspetto fisico.

Infine, in un terzo esperimento è stato cancellato il testo dei profili, dimostrando che questo conta solo per il 10% sul giudizio finale di una persona, quando è presente anche la foto.

Il fine giustifica i mezzi?

Che ne dite?

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *