Facebook chatta con le star con Mentions si può Facebook chatta con le star con Mentions si può

Facebook chatta con le star con Mentions si può

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 9 agosto 2014 Il Conte 0

Facebook chatta con le star con Mentions si può I contatti tra le celebrità e i loro fan è possibile grazie ad un’applicazione dedicata che rende... Facebook chatta con le star con Mentions si può

Facebook chatta con le star con Mentions si può

I contatti tra le celebrità e i loro fan è possibile grazie ad un’applicazione dedicata che rende gestibile il flusso di messaggi in entrata dei personaggi pubblici.

È questo l’obiettivo di Mentions, la app dei vip lanciata da Facebook in Usa un mese fa e ora disponibile in 40 paesi, tra cui l’Italia.

Facebook Mention consente di prendere contatto prevalentemente via chat con i propri idoli: a Mentions si potranno iscrivere personaggi vari.

Quali?

L’applicazione è disponibile solo per “attori, atleti, musicisti e altre figure pubbliche”.

Facebook chatta con le star con Mentions si può

Per usarla, non basta avere un profilo su Facebook ma bisogna avere una pagina verificata.

La app consente di condividere aggiornamenti, foto, video e di organizzare sessioni di domande e risposte.

Mentions permette di scoprire quali sono le conversazioni più popolari e di intervenire condividendo la propria opinione, in modo da ottenere visibilità.

Non tutti i vip  però potranno figurare sull’elenco di Mentions: per accedervi ufficialmente occorrerà infatti possedere un profilo verificato dallo staff di Facebook.

In particolare la selezione partirà sin dal principio, nel senso che le categorie ammesse all’iscrizione su Mentions sono quelle degli attori, degli atleti, dei musicisti e “altre figure pubbliche”, come specificato su Facebook.

I VIP, oltre a caricare e condividere contenuti quali foto, immagini varie, video e naturalmente aggiornamenti di stato, potranno inoltre dare il via a sessioni costituite appunto da domande dei fan e da risposte.

e conversazioni che diventeranno man mano più popolari potranno poi essere “scandagliate” dagli iscritti così da continuare a rispondere o da poterle semplicemente leggere, avendo maggiore visibilità.

Il dialogo e il contatto – seppur solo strettamente virtuale – tra i fan e i propri beniamini sarà dunque facilitato e possibile.

Con Mentions, Facebook prosegue nella sua strategia di diversificazione sui dispositivi mobili già avviata con Paper, che organizza il flusso di news, e Messenger, dedicata alla chat.

Quest’ultima è quella sui il social network sembra voler puntare di più, tanto da renderla ‘obbligatoria’.

Da giorni la compagnia informa gli utenti che se vorranno continuare a scambiarsi messaggi su smartphone e tablet dovranno scaricala, perché la chat non sarà più supportata dall’applicazione principale.

Il passaggio richiederà del tempo ma è già iniziato, con diversi utenti, anche in Italia, che non possono più chattare con i propri contatti da mobile se non via Messenger.

Con chi volete chattare?

 

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *