Microsoft si toglie i limiti: storage senza barriere su OneDrive per i clienti Office365 Microsoft si toglie i limiti: storage senza barriere su OneDrive per i clienti Office365

Microsoft si toglie i limiti: storage senza barriere su OneDrive per i clienti Office365

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 29 ottobre 2014 Il Conte 0

Microsoft si toglie i limiti: storage senza barriere su OneDrive per i clienti Office365 Addio ai problemi di spazio per gli utenti Office 365... Microsoft si toglie i limiti: storage senza barriere su OneDrive per i clienti Office365

Microsoft si toglie i limiti: storage senza barriere su OneDrive per i clienti Office365

Addio ai problemi di spazio per gli utenti Office 365 che con la nuova iniziativa di Microsoft sono ora senza limiti.

Microsoft ha deciso di premiare tutti gli abbonati regalando spazio illimitato su OneDrive.

Una mossa che serve a Microsoft per competere meglio con i tanti servizi di cloud storage concorrenti, come Dropbox Plus, Drive e iCloud, nonché come incentivo per spingere l’adozione del cloud di Azure.

Il roll-out del servizio non sarò immediato, ma avverrà in modo graduale a partire da oggi per tutti gli abbonati alle edizioni Personal, Home e University, lanciando momentaneamente da parte le aziende che hanno scelto una delle edizioni Business.

Microsoft si toglie i limiti storage senza barriere su OneDrive per i clienti Office365

Le imprese clienti di Office365 dovranno, aspettare l’inizio del 2015 per beneficiare dell’archiviazione senza limiti.

Fra tutti gli altri, chi voglia avere la precedenza nella ricezione dell’upgrade può iscriversi alla lista d’attesa.

Microsoft in questi mesi sta lavorando sodo per migliorare il proprio servizio di cloud storage e far fronte alla concorrenza di Google e Dropbox.

Grazie allo storage senza tetto massimo, l’offerta di Microsoft diventa una delle più competitive sul mercato, partendo da un pacchetto base di 7 euro al mese comprendente le ultime versioni di Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Outlook, Publisher e Access e, ora, uno spazio senza limiti su OneDrive.

I concorrenti, al momento, propongono offerte meno attraenti:

  • Dropbox offre soluzioni a partire da 9,99 euro al mese per 1 TB di spazio;
  • Google mette a disposizione lo stesso spazio di archiviazione per 9,99 dollari mensili,
  • per la stessa cifra iCloud offre solo 500 GB di spazio.

Sarà curioso osservare le mosse che seguiranno l’annuncio fatto da Microsoft.

Come si muoverà la concorrenza?

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *