Aruba mangia Amazon, Google e Symantec si aggiudica .cloud Aruba mangia Amazon, Google e Symantec si aggiudica .cloud

Aruba mangia Amazon, Google e Symantec si aggiudica .cloud

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 14 novembre 2014 Il Conte 0

Aruba mangia Amazon, Google e Symantec si aggiudica .cloud Aruba, società impegnata nei servizi di web hosting, PEC e registrazione domini e, dal 2011,... Aruba mangia Amazon, Google e Symantec si aggiudica .cloud

Aruba mangia Amazon, Google e Symantec si aggiudica .cloud

Aruba, società impegnata nei servizi di web hosting, PEC e registrazione domini e, dal 2011, cloud provider di primo piano a livello europeo, si è aggiudicata la gestione globale dell’estensione ‘.cloud’ per i siti Internet.

Nuovo_LogoAruba

Così Aruba  si è aggiudicata l’estensione .cloud, concretizzando le sue prospettive di operatore globale su questo mercato.

Il dominio di cui si parla è un’estensione molto ambita, non solo perchè di grande rilevanza per tutti gli attori del mercato desiderosi di affermare la propria cloud identity, ma soprattutto perché il grande successo del cloud in tutte le sue accezioni ha di fatto reso l’estensione d’interesse generale, tale da essere ambita da moltissimi.

Oltre all’italiana Aruba specializzata in servizi di web hosting e cloud provider, avevano fatto domanda per diventare Registro Ufficiale per la registrazione dei domini .cloud sei società, tra cui

  • Amazon,
  • Charleston Road Registry (Google)
  • Symantec

La notizia viene spiegata dalla stessa azienda, che ha sede ad Arezzo, in una nota nella quale ricorda che per diventare Registro Ufficiale de domini .cloud avevano fatto domanda sei società oltre ad Aruba.

Aruba 10 milioni di dollari per aggiudicarsi .cloud

Il TLD .cloud rappresenterà un’ulteriore spinta all’espansione che questa tecnologia sta conoscendo ormai da diversi anni, infatti già oggi è riconosciuta come il maggior trend tecnologico in atto con aspettative, in termini di valore dei servizi basati sul cloud, di centinaia di miliardi di euro.

Aruba costituirà il Registro Ufficiale del .cloud, affermando la propria presenza in ambito cloud nel mondo. In una nota ufficiale, l’azienda italiana afferma che il dominio .cloud rappresenterà “un’ulteriore spinta all’espansione che questa tecnologia sta conoscendo ormai da diversi anni”.

“Siamo orgogliosi di esserci aggiudicati questo dominio di rilevanza globale” ha commentato Stefano Cecconi, Amministratore Delegato di Aruba S.p.A. “Le possibilità di business aperte dai nuovi top level domain sono molteplici, perchè permettono la creazione di domini internet customizzati. Una sfida per le imprese, per essere sempre piùriconoscibili in rete” ha spiegato l’avvocato Gabriel Cuonzo a Il Sole 24 Ore?

Aruba_datacentre

Non è noto il prezzo pagato da Aruba per accaparrarsi il dominio di primo livello .cloud, ma le fonti americane parlano almeno 10 milioni di dollari .

Ne varrà la pena?

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *