Firefox tradisce Google per Yahoo Firefox tradisce Google per Yahoo

Firefox tradisce Google per Yahoo

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 21 novembre 2014 Il Conte 0

Firefox tradisce Google per Yahoo Mozilla lascia Google e si butta su Yahoo, che diventerà il motore di ricerca predefinito di Firefox negli Stati Uniti.... Firefox tradisce Google per Yahoo

Firefox tradisce Google per Yahoo

Mozilla lascia Google e si butta su Yahoo, che diventerà il motore di ricerca predefinito di Firefox negli Stati Uniti.

L’annuncio arriva da Marissa Mayer che ha parlato dell’accordo in un post sul blog , nel quale ha sottolineato l’importanza della collaborazione, che si estenderà per cinque anni.

«Questo accordo ci permetterà di espandere la portata delle nostre ricerche e ci darà l’opportunità di lavorare a stretto contatto con Mozilla per trovare nuove soluzioni innovative anche nel campo della comunicazione e dei contenuti digitali» ha aggiunto l’amministratore delegato di Yahoo.

”Il nostro team ha lavorato a stretto contatto con Mozilla per creare un’esperienza di ricerca pulita, moderna e coinvolgente che lanceremo agli utenti statunitensi di Firefox a dicembre, e a tutti gli utenti di Yahoo! agli inizi del 2015”, ha scritto Marissa Mayer, Ceo di Yahoo!, sul blog della compagnia.
Firefox

Firefox tradisce Google per Yahoo

Secondo gli ultimi dati di StatCounter, da Yahoo! passa il 10% delle ricerche fatte da computer negli Stati Uniti, contro il 67% di Google. Oltre che i Pc, l’intesa tra Yahoo! e Firefox riguarderà anche le ricerche fatte sul browser da smartphone e tablet. Nel complesso, tra i pc e i dispositivi mobili, Firefox ha il 10,4% del mercato secondo i ricercatori di StatCounter, mentre il rivale Chrome, il browser di Google, detiene il 33,5%.

Da dicembre, gli utenti nordamericani che utilizzano il browser su computer, tablet e smartphone troveranno impostato Yahoo come motore di ricerca predefinito, modifica che potrebbe successivamente coinvolgere anche gli altri utenti.

Accordi paralleli riguardano Yandex Search, scelta come ricerca predefinita di Firefox in Russia, e Baidu, che lo sarà in Cina.

Google comparirà tra le opzioni alternative integrate nel browser e continueranno a rimanere anche Bing, DuckDuckGo, eBay, Amazon, Twitter, Wikipedia.

La società di Sunnyvale ha assicurato il supporto alla tecnologia «Do Not Track», il che significa che saranno rispettate le preferenze degli internauti di non essere monitorati a fini pubblicitari.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *