Blu-ray per i film Salvano la Natura con l’energia pulita Blu-ray per i film Salvano la Natura con l’energia pulita

Blu-ray per i film Salvano la Natura con l’energia pulita

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 27 novembre 2014 Il Conte 0

Blu-ray per i film Salvano la Natura con l’energia pulita Il nuovo studio pubblicato su Nature Communications, e ripreso dal Washington Post, quello che è... Blu-ray per i film Salvano la Natura con l’energia pulita

Blu-ray per i film Salvano la Natura con l’energia pulita

Il nuovo studio pubblicato su Nature Communications, e ripreso dal Washington Post, quello che è inciso sui dischi Blu-ray potrebbe essere sfruttato nella progettazione di pannelli solari, con la certezza di avere un maggiore assorbimento della luce solare.

I dischi Blu-ray hanno una enorme capacità di immagazzinare informazioni data dalla struttura composta di microscopiche incisioni nella superficie, che risultano essere come piccoli ‘magazzini’ che conservano i dati.

Dalla ricerca si evince che le scanalature nanoscopiche possono rendere i pannelli solari più efficienti, aumentando l’assorbimento del materiale della luce solare.

Blu-ray per i film Salvano la Natura con l'energia pulita

Blu-ray per i film Salvano la Natura con l’energia pulita

Gli studiosi della Northwestern University sono giunti a tale conclusione testando film e show televisivi di vario genere incisi su dischi blu-ray, usandoli come modello per una cella solare di polimero. E’ stato scoperto che le sequenze di codice binario di 0 e 1 di un disco blu-ray, integrate per immagazzinare informazioni, danno alle celle solari la consistenza ottimale sulla superficie per favorire l’assorbimento attraverso tutto lo spettro della luce solare.

I dischi bly-ray contengono una maggiore densità di dati rispetto a dvd e cd, e grazie a questo schema ‘quasi causale’, una volta trasferito sulla superficie delle celle solari, si migliora la resa e l’assorbimento della luce.

Non è importante il tipo di disco pare , ma i ricercatori hanno usato i modeli ‘Police Story 3: Super Cop’.

La cosa importante è che i Blu-ray su cui è stato stampato un video hanno assorbito più raggi di luce solare rispetto ai dischi che non erano stati usati ancora vergini.

Oltre al vantaggio di avere un maggior assorbimento di luce, il fatto che dei dischi blu-ray possano essere utsati come celle di pannelli fotovoltaici è un vantaggio economico soprattutto visto che la tecnologia blu-ray è adatta alla produzione di massa, costa poco, e per questo le nuove celle potrebbero essere un modo efficace per creare sistemi fotovoltaici a basso costo.

Che ne dite la tecnologia salvaguarda la natura?

Sarebbe utilissimo!

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *