Microsoft dopo 20 anni manda in pensione Internet Explorer Microsoft dopo 20 anni manda in pensione Internet Explorer

Microsoft dopo 20 anni manda in pensione Internet Explorer

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 20 marzo 2015 Il Conte 0

Microsoft dopo 20 anni manda in pensione Internet Explorer Microsoft manda in pensione Internet Explorer . Davvero? Pare di si dato che il nuovo... Microsoft dopo 20 anni manda in pensione Internet Explorer

Microsoft dopo 20 anni manda in pensione Internet Explorer

Microsoft manda in pensione Internet Explorer .

Davvero?

Pare di si dato che il nuovo browser, che arriverà con la prossima versione del sistema operativo Windows, lo sostituirà alla grande…

Parliamo di “Project Spartan”.

Ma facciamo un passo indietro

Lanciato negli anni 1990, Internet Explorer è divenuto uno dei simboli di Microsoft, che lo ha introdotto come concorrente di Netscape, offrendolo gratis con il suo sistema operativo.

In soli 3 anni Microsoft era riuscita nel suo obiettivo, con Internet Explorer che rappresentava il 95% dell’uso di browser.

Microsoft dopo 20 anni manda in pensione Internet Explorer

Con Spartan – riporta il Financial Times -, Microsoft spera di colmare le debolezze di Explorer e dar vita a un browser che di adatti meglio alla vita digitale vissuta su vari dispositivi. Nonostante sia stato una volta usato da quasi un miliardo di persone, Explorer non sembra essere più adatto alla nuova generazione. “Nella guerra del futuro, che è il mobile, stanno perdendo.

Nessuno scarica Internet Explorer sui propri dispositivi mobili”, affermano alcuni analisti. Microsoft non è infatti stata in grado di rendere Internet Explorer parte integrante della vita quotidiana: “Non piace, viene usato – mettono in evidenza gli analisti – solo perché è preimpostato sui computer e perché il suo uso è imposto dalle aziende.

Prima Firefox e poi Chrome hanno tolto quote a Internet Explorer, la cui percentuale di uso è calata al 20% del totale, con Chrome al 50%.

Il nome Internet Explorer vivrà ancora per un po’, con una nuova versione che sarà inclusa nel prossimo lancio di Windows insieme a Spartan per facilitare la vita alle aziende che sviluppano software per lavorare con il browser.

Un cambio di guardia non indifferente non trovate?

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *