Addio Internet Explorer benvenuto Spartan Microsoft Addio Internet Explorer benvenuto Spartan Microsoft

Addio Internet Explorer benvenuto Spartan Microsoft

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 21 marzo 2015 Il Conte 0

Addio Internet Explorer benvenuto Spartan Microsoft Era solo un’ipotesi… Chi avrebbe mai detto che Microsoft avrebbe deciso di abbandonare il marchio ‘Internet Explorer’? Ebbene,... Addio Internet Explorer benvenuto Spartan Microsoft

Addio Internet Explorer benvenuto Spartan Microsoft

Era solo un’ipotesi…

Chi avrebbe mai detto che Microsoft avrebbe deciso di abbandonare il marchio ‘Internet Explorer’?

Ebbene, ora il produttore di software ha confermato che utilizzerà un nuovo nome per il prossimo successore del suo browser

Spartan sarà il nome in codice del progetto.

Parlando alla Microsoft Convergence, il capo marketing di Microsoft Chris Capossela ha rivelato che la società sta attualmente lavorando su un nuovo nome e marchio per il suo prossimo browser. “Siamo alla ricerca del nuovo marchio, o il nuovo nome, per il nostro browser che dovrebbe esserci in Windows 10”, ha detto Capossela. “Continueremo ad avere Internet Explorer, ma avremo anche un nuovo browser chiamato Progetto Spartan, che è il nome in codice del progetto Spartan. Dobbiamo dare un nome alla cosa.”

Microsoft abbandona il Brand Internet Explorer

Internet Explorer esisterà ancora inizialmente in Windows 10, soprattutto per la retrocompatibilità dei programmi, ma il nuovo Progetto Spartan sarà integrato nel nuovo sistema operativo e tra qualche anno andrà a sostituire del tutto Internet Explorer, diventando il principale browser per gli utenti di Windows 10 per accedere al web.

Microsoft ha cercato, senza successo, di scrollarsi di dosso l’immagine negativa di Internet Explorer nel corso degli ultimi anni, anche attraverso campagne pubblicitarie. Gli annunci non ha migliorato la situazione, e l’ex capo di Internet Explorer di Microsoft ha lasciato l’azienda a dicembre, segnando una nuova era per il browser web.

Capossela ha anche dettagliato il potere di utilizzare il marchio di Microsoft solo su Windows o Internet Explorer, e ha mostrato alcuni risultati per delle richerche condotte al fine di trovare il giusto nuovo nome per il browser della società che andrà a sostituire Internet Explorer. Anticipare il marchio ‘Microsoft’ al nome del nuovo browser ha aumentato l’interesse di alcuni utenti che utilizzano Chrome nel Regno Unito, secondo la ricerca. “Solo mettendo il nome di Microsoft di fronte ad esso, il tasso di utenti Chrome in appello è incredibilmente alto”, dice Capossela.

Microsoft sta testando i nomi attraverso varie ricerche di mercato in vari mercati, e non è chiaro ancora quando la società prevede di svelare il nome definitivo per il successore del suo Internet Explorer.

E’ evidente che Microsoft vuole un nome che sarà ben lontano da ‘Internet Explorer’ ed è probabile che il nuovo nome sarà molto vicino a ‘Progetto Spartan’.

alla Microsoft Convergence, il dirigente di Microsoft ha anche discusso i modi attraverso cui l’azienda intende fare soldi in futuro, puntando in particolar modo sui social media.

Il nuovo browser dovrebbe giungere con il supporto per i comandi vocali come “aggiungi ai preferiti”, “fai di questa pagina la mia homepage”, e “vai su Facebook.com”. Il supporto vocale potrebbe essere abilitato grazie a Cortana, l’assistente virtuale di Microsoft che dovrebbe debuttare in Windows 10. Spartan avrà un design molto diverso da quello di Internet Explorer. In particolare Spartan avrà: un pulsante/stella per salvare una pagina tra i Preferiti, un pulsante per abilitare la ‘modalità di lettura’ per estrarre il testo da qualsiasi pagina per renderlo più leggibile (simile alla modalità Reader di Safari), un icona di condivisione che consente di inviare facilmente un link al sito web aperto attraverso i social network o via e-mail, e l’icona ‘a tre punti’ che serve per accedere alle impostazioni, come in Chrome e Firefox.

Spartan debutterà con Windows 10, ma gli sviluppatori che utilizzano la Preview di Windows 10 lo stanno già testando per Microsoft al fine di migliorarlo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *