Tim Cook cuore d’oro il suo patrimonio in Beneficenza Tim Cook cuore d’oro il suo patrimonio in Beneficenza

Tim Cook cuore d’oro il suo patrimonio in Beneficenza

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 28 marzo 2015 Il Conte 0

Tim Cook cuore d’oro il suo patrimonio in Beneficenza Tim Cook segue le orme del co-fondatore di Microsoft Bill Gates quando si tratta di... Tim Cook cuore d’oro il suo patrimonio in Beneficenza

Tim Cook cuore d’oro il suo patrimonio in Beneficenza

Tim Cook segue le orme del co-fondatore di Microsoft Bill Gates quando si tratta di filantropia – un sentimento ed un conseguente atteggiamento di amore nei confronti degli esseri umani.

Il CEO di Apple ha detto che vuole offrire  la sua fortuna dopo aver pagato il college per il suo nipote che oggi ha 10 anni, secondo quanto ha riferito la rivista Fortune.

L’amministratore delegato di Apple Tim Cook è dunque intenzionato a donare tutta la sua fortuna, valutata intorno ai 785 milioni di dollari, in beneficenza, dopo aver provveduto alle spese per l’educazione di suo nipote.

timcook

“Spero di essere la pietra nel lago che genera onde di cambiamento”, Cook ha spiegato a Fortune.

Cook è parte di un gruppo di dirigenti milionari e miliardari di società che operano nel ramo della tecnologia che sono intenzionati a condividere la loro ricchezza. Gates è il filantropo più noto del gruppo; con la moglie, Melinda, che ha donato in beneficienza 30.200 milioni di dollari, o il 37 % del suo patrimonio netto, secondo i dati diffusi a Forbes. Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg ha regalato 1,5 miliardi di dollari, o il 4 % del suo patrimonio netto. Altri capi di società, come il co-fondatore di Google Sergey Brin, il fondatore di eBay Pierre Omidyar e il co-fondatore di Intel Gordon Moore, sono noti per fare beneficenza.

I media internazionali riferiscono che Cook è un uomo ricco, ma non è ancora un miliardario. Il suo salario di base di Apple è di 1,75 milioni di dollari e il suo patrimonio netto è di circa 120 milioni di dollari sulla base delle sue partecipazioni azionarie di Apple. Il patrimonio del 54 enne Cook si è stimato ammontare a 785 milioni di dollari e comprende i 120 milioni di dollari di azioni Apple e 665 milioni di dollari di azioni vincolate.

Da quando è diventato CEO di Apple nel 2011, dopo la morte di Steve Jobs, Tim Cook si è comportato in modo diverso dal suo predecessore per quanto concerne la beneficenza. Jobs non era noto per essere un filantropo e aveva anche espresso opposizione nel dare via i suoi soldi.

Cook, d’altra parte, dà ai suoi dipendenti sconti pesanti sui prodotti Apple e ha anche istituito un programma di beneficenza a livello aziendale che incentiva le donazioni effettuate dai dipendenti fino a 10.000 dollari l’anno. Cook ha anche donato 50 milioni di dollari agli ospedali di Stanford e nel 2012 altri 50 milioni di dollari sono stati donati da Cook all’Associazione Product RED che si occupa di prevenzione delle malattie

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *