Verifica copertura adsl: velocità e disponibilità Verifica copertura adsl: velocità e disponibilità

Verifica copertura adsl: velocità e disponibilità

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 24 aprile 2015 Il Conte 0

La scelta dell’Adsl e quindi del gestore telefonico che fornisce questo servizio internet a banda larga, non dovrebbe essere effettuata con leggerezza. A seconda... Verifica copertura adsl: velocità e disponibilità

La scelta dell’Adsl e quindi del gestore telefonico che fornisce questo servizio internet a banda larga, non dovrebbe essere effettuata con leggerezza. A seconda del differente utilizzo che si fa del telefono e della rete, infatti, la giusta tariffa di ADSL può permettere di risparmiare, anche fino a 400 euro all’anno, sul prezzo finale delle bollette.

copertura-adsl

Come fare?

Per prima cosa, si deve ricordare di porre particolare attenzione non solo alla scelta della tariffa, ma anche dell’operatore, visto che non sempre le diverse aziende telefoniche coprono allo stesso modo e con la stessa velocità le varie regioni e città italiane. Sono infatti capitati diversi casi in cui gli utenti hanno effettuato un abbonamento con un gestore e poi scoperto che questo non era in grado di offrire il servizio pattuito perché non copriva al meglio la zona in cui veniva richiesto. Per evitare episodi simili sono disponibili, su vari siti on line (tra cui quelli delle compagni telefoniche ad esempio Telecom e Fastweb), dei link per effettuare la verifica di copertura dell’Adsl, in modo da controllare velocità e disponibilità dei singoli operatori in ogni area geografica.

Lo strumento di verifica copertura dell’Adsl è gratuito, e può essere utilizzato sia da chi già ha una linea telefonica e deve richiedere il collegamento internet veloce, sia da chi deve installare una nuova linea. Una volta verificata la copertura, diventa importante la scelta dell’operatore e della tariffa. Per potere avere sempre sotto controllo le differenze tra le svariate tariffe e soprattutto per potere conoscere sempre le eventuali promozioni proposte da tutti i gestori nei diversi periodi dell’anno, può essere conveniente collegarsi ai comparatori di tariffe più importanti, come MyBest.it, Facile.it, SosTariffe.it e Segugio.it. Questi, infatti, offrono la possibilità di visualizzare e paragonare le tariffe e le promozioni, ordinandole per prezzo o per servizio offerto (ad esempio solo ADSL, oppure ADSL e telefono, ecc..). Una volta avuta la certezza della copertura e della velocità della rete nelle determinate aree di interesse, si può pensare di verificare le differenze tra le tariffe, per scegliere quella più conveniente e, soprattutto, quella maggiormente corrispondente alle diverse necessità di chi la richiede. Il risparmio sulle bollette telefoniche è dato soprattutto dalla consapevolezza del reale utilizzo che si fa di internet e telefono e se si utilizza la linea fissa anche per fare telefonate sui cellulari o meno. Dopo aver definito questo primo punto, sarà possibile scegliere tra le tariffe in fibra ottica o tra quelle in ADSL classico, a velocità differenti a seconda della zona di richiesta. La banda larga, infatti, parte da una velocità di 7 Mega in download, ma può raggiungere i 20 Mega, in determinate aree in cui la copertura lo permette e i 100 Mega con la fibra ottica. I comparatori di tariffe permettono anche di visualizzare i diversi servizi disponibili presso le compagnie telefoniche, in modo da avere sempre chiaro, per ogni tipologia di abbonamento, quali siano i prezzi minimi e massimi proposti dai vari gestori.

Le offerte che partono da prezzi inferiori, sono solitamente quelle che offrono il solo servizio internet, che, con velocità differenti a seconda del tipo di connessione, permettono di partire dai 7 Mega con l’Adsl e di arrivare ai 100 Mega in caso di copertura con fibra ottica. I prezzi possono variare tra 30 ed i 35 euro a seconda del gestore e della velocità dichiarata. Si tratta quasi sempre di costi in offerta, che dopo sei mesi o un anno, a seconda dei casi, tornano a tariffa piena. Per scegliere l’offerta che sia realmente più conveniente, quindi, è bene controllare anche quale sia la durata della promozione, quali le condizioni d’uso e quali le opzioni attive, collegate con la promozione o meno.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *