Versione Beta di Apple Music disponibile anche su Android Versione Beta di Apple Music disponibile anche su Android

Versione Beta di Apple Music disponibile anche su Android

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 12 novembre 2015 redazione 0

Apple Music sta conquistando progressivamente sempre più utenza sui dispositivi prodotti dalla casa di Cupertino, eppure la distanza dal suo diretto avversario è ancora... Versione Beta di Apple Music disponibile anche su Android

Versione Beta di Apple Music disponibile anche su Android

Apple Music sta conquistando progressivamente sempre più utenza sui dispositivi prodotti dalla casa di Cupertino, eppure la distanza dal suo diretto avversario è ancora tanta, quindi non ha stupito affatto l’annuncio, arrivato qualche giorno fa, che l’applicazione sarebbe stata disponibile molto presto anche per i dispositivi Android.

E alla fine il gran giorno è arrivato: Apple torna su Google Play, per la terza volta negli ultimi mesi. Dopo “Passa a iOS” e l’app per la gestione degli altoparlanti Beats, è giunto il momento anche di Apple Music: il colosso di Cupertino ha infatti reso disponibile la piattaforma di streaming musicale anche per Android, seppure solamente in versione Beta.

L’interfaccia e le funzioni sono analoghe a quelle già viste sulla versione iOS, ma trattandosi appunta di una Beta –mancano ancora un po’ di cose.  La riproduzione di video, ad esempio, non è ancora abilitata, mentre il processo di registrazione potrebbe richiedere un po’ di pazienza qualora si cercasse di acquistare un piano famiglia: per questo scopo, secondo quando reso noto dall’azienda, sarà necessario terminare la procedura con un Mac o un device iOS.

Confermata la possibilità di usufruire  di 3 mesi di prova e quindi accedere gratuitamente al catalogo di 30 milioni di tracce, dopodiché per tutti gli utenti Android (4.3 e superiori) il prezzo è di 9,99 euro al mese.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *