Il PC giusto per lavorare, ecco come sceglierlo Il PC giusto per lavorare, ecco come sceglierlo

Il PC giusto per lavorare, ecco come sceglierlo

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 4 marzo 2016 redazione 0

Il PC è uno degli strumenti fondamentali al giorno d’oggi, soprattutto quando si tratta di lavoro. Pertanto, è opportuno sceglierlo nel modo giusto, analizzando... Il PC giusto per lavorare, ecco come sceglierlo

Il PC è uno degli strumenti fondamentali al giorno d’oggi, soprattutto quando si tratta di lavoro. Pertanto, è opportuno sceglierlo nel modo giusto, analizzando nel dettaglio le proprie specifiche esigenze e le attività che si andranno a svolgere ogni giorno grazie a questo importante dispositivo. A questo proposito, ecco alcuni validi consigli che vi aiuteranno nella scelta del PC.

Quando si tratta di comprare un nuovo computer adatto alla propria attività, è necessario considerare questi fattori: qualità, esigenze e spazio a disposizione. Perciò, è consigliabile scegliere un PC con una buona RAM, possibilmente da un minimo di 4GB: questo vi consentirà di avere a disposizione un computer che durerà nel tempo e che potrà offrirvi delle soddisfacenti prestazioni. Per quanto riguarda le vostre esigenze, sarà opportuno considerare in primo luogo la necessità di avere a disposizione un computer versatile e facilmente trasportabile oppure no. Infatti, se lavorate spesso fuori dall’ufficio e dovete portare il PC con voi ad incontri e appuntamenti, la soluzione migliore è optare per un classico laptop, un notebook, un ultrabook o per i moderni computer convertibili (quelli che in pochi secondi possono diventare un comodo tablet). Scegliendo tra una di queste tipologie di PC, avrete la possibilità di valutare diverse dimensioni e potrete preferire modelli più leggeri, più pesanti e con più o meno funzionalità.

Se invece non dovete spostare il vostro computer dall’ufficio, potrete scegliere un desktop e qui entrerà in gioco il fattore dello spazio a disposizione: se ne avete abbastanza, potrete optare per un normale modello pluriaccessoriato, ma se invece ne avete poco, il suggerimento è di prediligere i “mini desktop” o i modelli “All in One”, entrambi in grado di offrire ottime prestazioni e di occupare poco spazio. Questi sono i criteri di base grazie al quale potrete restringere il campo e scegliere con più facilità. Tuttavia, ricordate anche che sarà opportuno valutare con attenzione il sistema operativo in dotazione nonché l’hardware del PC, che dovrete selezionare relativamente alle vostre attività quotidiane.

A questo proposito, sappiate che i produttori consigliati per coloro che cercano un dispositivo altamente professionale sono Dell, HP e Lenovo. Ad ogni modo, nello specifico, è utile considerare che per tutti coloro che lavorano in mobilità e/o che fanno lavori creativi (come ad esempio web designer, progettisti o fotografi) si consigliano i MacBook, gli Asus e gli HP, mentre per gli impiegati e tutti coloro che passano ore in ufficio sono l’ideale i marchi come Dell e Acer.

Come vedete la scelta è molto ampia e, considerando a fondo le vostre necessità e attività, potrete decisamente trovare ciò di cui avete bisogno.

 

 

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *