Arriva il dieci maggio l’ultimo episodio di “Uncharted” Arriva il dieci maggio l’ultimo episodio di “Uncharted”

Arriva il dieci maggio l’ultimo episodio di “Uncharted”

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 8 aprile 2016 redazione 0

Gli ultimi dati sul mercato dei videogame, dopo un lungo periodo di alti e bassi, sono stati molto favorevoli, con la crescita sia dei... Arriva il dieci maggio l’ultimo episodio di “Uncharted”

Arriva il dieci maggio l’ultimo episodio di “Uncharted”

Gli ultimi dati sul mercato dei videogame, dopo un lungo periodo di alti e bassi, sono stati molto favorevoli, con la crescita sia dei giocatori, trasversali a tutte le fasce di età e di reddito, con una crescita esponenziale anche tra i laureati, ma anche dei profitti derivati dalla vendita delle consolle e degli svariati titoli.

E contribuirà certamente alle entrate di questo mercato in continua espansione anche l’attesissimo “A Thief’s End”, in uscita il 10 maggio dopo diversi rinvii che hanno sicuramente creato non pochi dispiaceri tra i fan della serie.

La serie di “Uncharted”, quella dei videogiochi che sono da molti ritenuti “l’Indiana Jones” della Playstation, sta quindi per tornare su console con il quarto capitolo che a quanto pare sarà davvero l’ultima avventura della serie.

La serie è famosa per la sua grafica sensazionale e la sue spettacolarità, ma in questo quarto capitolo cercherà di ampliare ulteriormente il suo orizzonte andando ad inglobare elementi visti in altri capolavori videoludici come Assassin’s Creed, con la possibilità di muoversi su spazi molto ampi, anche tramite veicoli.

La vicenda, nell’episodio conclusivo, vedrà Nathan cercare un tesoro da 400 milioni di dollari sottratto dalla lega dei pirati capitanata da Henry Every altro corsaro realmente passato alla storia per l’assalto, riuscito, a una nave dell’impero indiano, urtando la sensibilità della corona inglese. Una caccia che lo vedrà scontrarsi contro una coppia temibile, formata da un avventuriero rivale e una donna a capo di un pericoloso manipolo di mercenari.

Neil Druckmann ha parlato dei vari “aggiustamenti” in un’intervista rilasciata a Gamespot: “Quando ci siamo resi conto che non avremmo pubblicato il gioco nel 2015, fu quando le sequenze di gioco arrivarono online. C’era l’opzione di eliminare quelle sequenze e vedere se il gioco riuscisse a non risentirne in alcun modo ma c’era il rischio di rovinare il ritmo e la storia. Tutto ciò che abbiamo messo nel gioco è assolutamente necessario per raccontare la storia. È qualcosa di molto ambizioso, è l’Uncharted più lungo nella serie e il più vario a livello di location.”

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *