Sony: il futuro delle fotocamere? Nelle lenti a contatto Sony: il futuro delle fotocamere? Nelle lenti a contatto

Sony: il futuro delle fotocamere? Nelle lenti a contatto

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 6 maggio 2016 redazione 0

Al momento sembra più un progetto futuristico, una di quelle idee che già da parecchi anni compare nei film fantascientifici su un futuro lontano... Sony: il futuro delle fotocamere? Nelle lenti a contatto

Sony il futuro delle fotocamere Nelle lenti a contatto

Al momento sembra più un progetto futuristico, una di quelle idee che già da parecchi anni compare nei film fantascientifici su un futuro lontano ed incerto, ma a quanto pare in questo caso il brevetto già esiste e molto presto potremo ritrovarci la nuova invenzione sul mercato.

Chi di noi non sogna di poter scattare foto e immortalare momenti nel momento stesso in cui li si vede, senza interporre nessuna fotocamera ingombrante o senza il fastidio di cercare lo smartphone in borsa?

A breve potrebbe essere possibile una nuova e incredibile opportunità: Sony ha depositato un brevetto per delle lenti a contatto all´avanguardia in grado di scattare una foto quando chi le indossa batte la ciglia.

La foto viene poi mandata a uno smartphone via wi-fi. Inoltre il brevetto prevede che le lenti siano in grado anche di  zoomare e mettere a fuoco così da rendere le foto scattate migliori e quasi professionali.

Nel brevetto depositato dal colosso giapponese vengono spiegati tutti i dettagli delle lenti ‘intelligenti’ che attraverso il movimento dell’occhio riescono ad attivare varie funzioni, dalla realizzazione di fotografie alla registrazione di video. Create da sette ingegneri giapponesi, le lenti a contatto, sono collegate a uno smartphone e utilizzano dei sensori in grado di rilevare quando l’utente chiude la palpebra.

La fotocamera in pratica può essere attivata e controllata tramite la chiusura e l’ apertura “cosciente” della palpebra, ovvero ciò che viene comunemente chiamato occhiolino volontario.

Già Google da qualche anno a questa parte ha iniziato a lavorare a qualcosa di simile, per offrire uno strumento utile nel campo della salute soprattutto alle persone affette da diabete per controllare il livello di zuccheri nel sangue, mentre Samsung ha di recente depositato un brevetto che descrive un sistema simile pensato tuttavia per gli utenti che vogliono godere di una esperienza di interazione innovativa con l’ambiente circostante.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *