Apple sarebbe interessata ad acquisire Time Warner Apple sarebbe interessata ad acquisire Time Warner

Apple sarebbe interessata ad acquisire Time Warner

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 30 maggio 2016 redazione 0

Le vendite e il fatturato sono ancora da capogiro, eppure per la prima volta dal 2007, anno del lancio del suo primo smartphone capace... Apple sarebbe interessata ad acquisire Time Warner

Apple sarebbe interessata ad acquisire Time Warner

Le vendite e il fatturato sono ancora da capogiro, eppure per la prima volta dal 2007, anno del lancio del suo primo smartphone capace di influenzare la storia della tecnologia mondiale, Apple ha subito la sua prima flessione nelle vendite e quindi, anche per questo, pare quasi naturale il suo interesse per settori che al contrario sono ancora in forte via di sviluppo.

Apple potrebbe infatti acquisire il gruppo Time Warner, e in questo modo diversificare i suoi investimenti e  negoziare meglio la distribuzione dei propri contenuti con le grandi aziende del settore delle comunicazioni: adare la notizia è stato il Financial Times, che ricorda come Eddy Cue, dirigente di settori strategici di Apple come iTunes e Music, alla fine del 2015 si era incontrato con il direttore strategico di Time Warner.

I due avrebbero parlato di una possibile partnership per la fornitura di contenuti ma Cue avrebbe anche sondato il terreno per valutare la possibilità di una acquisizione: se Apple volesse davvero acquistare Time Warner dovrebbe essere costretta a sborsare almeno 60 miliardi di dollari.

Apple sta cercando di espandersi in aree diverse rispetto a quelle tradizionali, in modo da trovare un’alternativa a sostegno della crescita del gruppo nel caso in cui il rallentamento delle vendite di iPhone, il prodotto di punta del gruppo, dovesse entrare in una fase di prolungato rallentamento.

Quel che è certo e che questa informazione rafforza l’opinione che la casa di Cupertino sia in cerca di contenuti originali e non si esclude neanche una possibile scalata alla regina dello streaming Netflix.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *