Microsoft, la nuova sfida è lo streaming interattivo Microsoft, la nuova sfida è lo streaming interattivo

Microsoft, la nuova sfida è lo streaming interattivo

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 16 agosto 2016 redazione 0

Major Nelson ha irivelato che in queste ore Microsoft ha siglato finalmente l’accordo per acquistare Beam, un servizio di game-streaming piuttosto noto all’estero che permette agli... Microsoft, la nuova sfida è lo streaming interattivo

Microsoft, la nuova sfida è lo streaming interattivo

Major Nelson ha irivelato che in queste ore Microsoft ha siglato finalmente l’accordo per acquistare Beam, un servizio di game-streaming piuttosto noto all’estero che permette agli spettatori di interagire con gli streamer per scegliere gli obbiettivi di gioco, o eventualmente prendere parte alla partita.

Ecco quindi che si capisce che Microsoft non solo è sempre più interessato al gioco, ma a una sua particolare forma, sempre più live, vissuta e interattiva.

Fondata il 5 gennaio scorso, Beam ha avuto come trampolino di lancio il palco di Disrupt, premio organizzato da TechCrunch nel mese di maggio per premiare le migliori startup.

Considerando infatti che i servizi, come ad esempio Twitch, consentono agli utenti di guardare passivamente il gioco, il servizio di Beam consente agli spettatori di interagire direttamente con il gioco.

l servizio potrebbe venire integrato tra quelli già offerti da Xbox, tanto per la console quanto per i pc Windows. Minecraft sembra il titolo ideale su cui puntare, essendo particolarmente adatto a questo tipo d’interazione tra giocatori e spettatori.

“Questa acquisizione aiuterà i giocatori a godersi al meglio i giochi che vogliono con gli streamer che preferiscono, sia su PC che su console” ha detto Chad Gibson, della Xbox Division.

Nonostante l’acquisizione della licenza da parte della società americana Microsoft, Beam continuerà ad offrire i suoi servizi a varie piattaforme. Semplicemente, in questo accordo, viene data loro l’opportunità di crescere e diventare più forti offrendo un servizio che regala un’esperienza diversa e di qualità superiore per tutti gli utenti di dispositivi multipli.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *