Microsoft, con DuoSkin lo smartphone si controlla dalla pelle Microsoft, con DuoSkin lo smartphone si controlla dalla pelle

Microsoft, con DuoSkin lo smartphone si controlla dalla pelle

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 19 agosto 2016 redazione 0

Sono lontani anni luce i tempi i cui i cellulari più avevano una tastiera grande e più erano amati dall’utenza: negli anni la tastiera... Microsoft, con DuoSkin lo smartphone si controlla dalla pelle

Microsoft, con DuoSkin lo smartphone si controlla dalla pelle

Sono lontani anni luce i tempi i cui i cellulari più avevano una tastiera grande e più erano amati dall’utenza: negli anni la tastiera si è prima progressivamente, poi è stata inglobata nello schermo ed ora sparirà del tutto, perché lo smartphone si controllerà con un tocco sulla propria pelle.

Niente di fantascientifico: ora basta un tatuaggio particolare per connettersi ai propri dispositivi tecnologici.

Si chiama  DuoSkin il tatuaggio temporaneo messo a punto dai ricercatori di Microsoft Research insieme un gruppo di dottorandi del MIT Media Lab. Si tratta, in realtà, del nome che il team congiunto ha dato a un processo di fabbricazione che permette a chiunque di creare “dispositivi funzionali personalizzati” da applicare direttamente sulla pelle.

Il tatuaggio, come è possibilmente comprensibile, dà la possibilità all’utente di controllare i dispositivi elettronici. E’ sufficiente applicarlo sulla pelle e toccarlo per avere il pieno controllo di smartphone e tablet.

Usando l’oro in foglia, un materiale a basso costo, robusto quanto basta e innocuo per l’epidermide, i ricercatori hanno creato tre tipi d’interfacce: si può usarlo per trasformare la pelle in un trackpad con cui controllare dispositivi portatili come gli smartphone, usarlo per capire la temperatura della pelle oppure archiviare dati.

Design facile, costo economico e applicazione duratura delle componenti elettroniche i punti di forza dello studio del team di ricercatori.

Sarà presentato ufficialmente a settembre nel corso dell’International Symposium on Wearable Computers in Germania.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *