Facebook, continua a crescere l’utenza ed anche i ricavi Facebook, continua a crescere l’utenza ed anche i ricavi

Facebook, continua a crescere l’utenza ed anche i ricavi

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 4 novembre 2016 redazione 0

Come capita a tutte le grandi aziende, le critiche non mancano mai, e l’accusa mossagli più frequentemente è senza dubbio quella di essere un... Facebook, continua a crescere l’utenza ed anche i ricavi

facebook-continua-a-crescere-lutenza-ed-anche-i-ricavi

Come capita a tutte le grandi aziende, le critiche non mancano mai, e l’accusa mossagli più frequentemente è senza dubbio quella di essere un social incapace di attrarre i più giovani, eppure Facebook continua a crescere e a fatturare alla grande, implementando ancora di più la sua utenza e i servizi offerti.

Il social network archivia infatti un altro trimestre d’oro, spinto dal boom della raccolta pubblicitaria e dalla crescita sul mobile. Nel terzo trimestre l’utile netto è più che raddoppiato a 2,38 miliardi di dollari, a fronte degli 896 milioni di dollari dello stesso periodo dell’anno scorso. I ricavi sono saliti a 7,01 miliardi di dollari, in aumento del 56%.

Gli amici sono saliti a 1,79 miliardi, superando per la prima volta quota 1 miliardo anche per gli «amici» dai dispositivi mobili al giorno.

Gli utenti attivi su base giornaliera sono stati in media 1,18 miliardi (+17% annuo). Quelli che usano il social network ogni giorno accedendovi da un dispositivo mobile sono aumentati del 22% a 1,09 miliardi. Quelli attivi mensilmente sono arrivati a quota 1,79 miliardi (+16%); quelli che lo sono ogni mese ma usando smartphone e tablet sono stati 1,66 miliardi (+20%).

“Abbiamo avuto un altro buon trimestre”, afferma in una nota Mark Zuckerberg, fondatore e amministratore delegato di facebook.
“Stiamo facendo progressi mettendo i video al primo posto attraverso le nostre app”, ha aggiunto.

Grazie alla crescita inarrestabile del suo core business, Facebook può permettersi di continuare ad investire in altri settori. Il social network, infatti, nei primi mesi del 2016 ha investito in ricerca e sviluppo ben 4.35 miliardi di dollari, cioè circa il 24% in più rispetto all’anno precedente. Nonostante il suo crescente interesse per i progetti particolari e costosi che vanno da droni alla realtà virtuale i margini operativi di Facebook sono migliorati, aumentando del 45% in questo trimestre, con un aumento del 13% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *