Tim vuole dichiarare guerra a Free Mobile Tim vuole dichiarare guerra a Free Mobile

Tim vuole dichiarare guerra a Free Mobile

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 16 novembre 2016 redazione 0

Gli operatori di telefonia fissa e mobile, negli ultimi anni, con l’avvento della rete e dei suoi molteplici usi, se la stanno vedendo veramente... Tim vuole dichiarare guerra a Free Mobile

tim-vuole-dichiarare-guerra-a-free-mobile

Gli operatori di telefonia fissa e mobile, negli ultimi anni, con l’avvento della rete e dei suoi molteplici usi, se la stanno vedendo veramente brutta, e molto spesso non basta proporre tariffe e promozioni vantaggiose per non essere scartati dai potenziali utenti.

In un mercato sempre più competitivo, Tim ha deciso che non vuole lasciare spazio all’arrivo di Free Mobile, l’operatore francese che acquisterà le frequenze e le torri in eccedenza di 3 Italia e Wind.

E così intende organizzarsi per provare ad occupare quel segmento di marcato che Free Mobile potrebbe voler provare ad aggredire, cioè quello delle offerte low cost: per farlo, l’operatore lancerà nel corso del 2017 un suo operatore virtuale.

Secondo quanto emerso, questo operatore virtuale figlio di TIM potrà operare in maniera totalmente indipendente ed ovviamente si appoggerà alla rete del genitore.

Molte voci importanti, nel corso di queste ultime ore, citano la possibilità per TIM di prendere in mano le redini della situazione, visto e considerato che, insieme a Vodafone Italia, si trova sola a fronteggiare ora un colosso mondiale fornitore di servizi low-cost.

Trattasi di una mossa interessante che dimostra, però, come Free Mobile faccia “paura” agli operatori italiani.

In ogni caso, grazie a questa scelta le nuove tariffe dovrebbero risultare particolarmente convenienti.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *