Microsoft porta il Solitario di Windows su iOS e Android Microsoft porta il Solitario di Windows su iOS e Android

Microsoft porta il Solitario di Windows su iOS e Android

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 29 novembre 2016 redazione 0

Che la si chiami “operazione” nostalgia o semplice strategia di mercato, proponendo un prodotto che sicuramente ha un larghissimo bacino di utenza, poco importa:... Microsoft porta il Solitario di Windows su iOS e Android

microsoft-porta-il-solitario-di-windows-su-ios-e-android

Che la si chiami “operazione” nostalgia o semplice strategia di mercato, proponendo un prodotto che sicuramente ha un larghissimo bacino di utenza, poco importa: i tantissimi che hanno passato il loro tempo libero a giocare a Solitario sul proprio pc se lo potranno ritrovare ora anche sui propri smartphone con sistema operativo iOS e Android.

Proprio dopo aver festeggiato 25 anni nel 2015, si prepara a uscire per la prima volta dalle finestre di Windows: Solitaire, il famosissimo Solitario di Microsoft, arriva su iPhone, iPad e dispositivi Android con un’applicazione gratuita, più una versione premium a pagamento.

Microsoft ha dichiarato che più di 119 milioni di persone hanno usato il Solitario su Windows 8 e Windows 10, quindi immaginate cosa succederà quando arriverà su iOS e Android.

“Microsoft Solitaire Collection” per sistemi operativi iOS e Android include i classici giochi di carte come Spider, FreeCell e Klondike, con sfide giornaliere tra giocatori.

Completando le sfide si vinceranno premi e “badge”, e non manca il supporto ad Xbox Live per sincronizzare gli achievement e competere con gli amici.

Microsoft ha rilasciato per la prima volta Windows Solitaire nel 1990 con il rilascio di Windows 3.0. Il gioco è stato sviluppato da uno stagista, Wes Cherry nel 1989, ma non era pensato solo per l’intrattenimento. Solitaire aveva lo scopo di dare agli utenti un modo per fare pratica con attività di base in un’interfaccia grafica, che nel 1990 era qualcosa di molto nuovo per la maggior parte delle persone.

Il download è gratuito, ma ci sono acquisti in-app che vanno da 0,99 a 9,99 euro. Dopo il mese gratuito il costo sarà di 1.99€.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *