Microsoft brevetta il primo smartphone pieghevole Microsoft brevetta il primo smartphone pieghevole

Microsoft brevetta il primo smartphone pieghevole

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 19 gennaio 2017 redazione 0

Dopo un periodo in cui gli schermi dei nostri smartphone sono andati progressivamente aumentando di dimensioni, tanto da assomigliare, molte volte, addirittura a dei... Microsoft brevetta il primo smartphone pieghevole

Dopo un periodo in cui gli schermi dei nostri smartphone sono andati progressivamente aumentando di dimensioni, tanto da assomigliare, molte volte, addirittura a dei tablet, sembra che nel prossimo futuro si andrà controcorrente o quantomeno si cercheranno dimensioni più ridotte dei device, ma senza rinunciare a schermi importanti.

La soluzione la offre Microsoft che ha appena depositato un nuovo e interessantissimo brevetto: sembra che nei sogni di Microsoft ci sia uno smartphone con display pieghevole.

Un nuovo brevetto concesso questo martedì alla casa di Windows ritrae infatti un gadget con uno schermo in grado di chiudersi sul proprio asse, in modo simile a quanto immaginato da altre società tra cui spicca Samsung.

Una tabella inserita nel documento sembra indicare, almeno come ipotesi o varianti, l’accoppiata di due schermi di diversa grandezza: uno appartenente al “mini tablet” e l’altro allo smartphone, con diagonali rispettivamente comprese fra 7,9 e 10,8 pollici e fra 5,5 e 8,3 pollici. I disegni mostrano, invece, un oggetto composto da due o tre parti di uguali dimensioni, posizionabili in orizzontale (tutte allineate) oppure a “tenda” o, ancora, ripiegate a portafoglio.

Il concetto in fondo è una rivisitazione in chiave più moderna rispetto all’idea che stava alla base dell’ingegnoso ma sfortunato tablet pieghevole Courier della stessa Microsoft, che doveva uscire nel 2010 ma che non vide neanche la luce.

Sebbene Microsoft brevetti centinaia di idee senza che queste arrivino effettivamente sul mercato, in questo caso c’è una singolarità davvero interessante. Il brevetto è registrato a nome di Kabir Siddiqui, a cui fanno capo anche i brevetti di kickstand e angolazione della fotocamera adoperati nei device della linea Surface.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *