Pokemon Go ha fatturato incassi da capogiro Pokemon Go ha fatturato incassi da capogiro

Pokemon Go ha fatturato incassi da capogiro

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 19 gennaio 2017 redazione 0

Nonostante la sua ascesa si sia già arrestata, e gli utenti hanno ben presto perso l’entusiasmo iniziale, l’exploit iniziale è stato così potente da... Pokemon Go ha fatturato incassi da capogiro

Nonostante la sua ascesa si sia già arrestata, e gli utenti hanno ben presto perso l’entusiasmo iniziale, l’exploit iniziale è stato così potente da riuscire a fare la fortuna della sua casa madre e portare a casa un fatturato da capogiro, maggiore persino di quello di un kolossal cinematografico americano.

Secondo quanto riportato da App Annie, Pokemon GO ha generato ricavi per 950 milioni di dollari nel 2016: un risultato sicuramente notevole per il gioco di Niantic, che nonostante il calo di utenti è riuscito comunque a generare profitti senza troppe difficoltà.

Una cifra superiore a quella fatta registrare dal box office mondiale del film Batman vs Superman, giusto per rendere l’idea esatta delle cifre.

Un risultato eccezionale, se si pensa che l’app-game rivelazione dell’anno è arrivata solo a metà dell’anno, e che fino a pochi mesi fa gli incassi erano fermi a circa 250 milioni.

Pokémon Go inoltre ha raggiunto i 600 milioni di dollari di incasso più velocemente di qualsiasi altro gioco, in meno di 90 giorni dal rilascio. In confronto, giusto a titolo di esempio, il titolo virale Candy Crush Saga ha impiegato oltre 200 giorni per raggiungere la stessa cifra.

Al CES 2017 di inizio mese, è stato svelato che i giocatori hanno percorso complessivamente più di 8,7 miliardi di chilometri per andare a caccia di Pokémon.

Pokémon Go in ogni caso non è comunque riuscito a guadagnarsi il primo posto nella classifica delle app più redditizie: al primo e secondo posto, infatti, troviamo Monster Strike e Clash Royale.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *