Smartphone: il più veloce e performante è l’iPhone 7 Smartphone: il più veloce e performante è l’iPhone 7

Smartphone: il più veloce e performante è l’iPhone 7

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 20 gennaio 2017 redazione 0

Tutti i grandi marchi stanno tentando la scalata, provando a produrre device che si avvicinino alla sua potenza e performatività, ma a conti fatti,... Smartphone: il più veloce e performante è l’iPhone 7

Tutti i grandi marchi stanno tentando la scalata, provando a produrre device che si avvicinino alla sua potenza e performatività, ma a conti fatti, ad oggi, non c’è n’è ancora per nessuno.

Ancora una volta iPhone è lo smartphone da battere: una miriade di terminali Android tutti superati da iPhone 7 nel benchmark AnTuTu.

iPhone 7 Plus e iPhone 7 sono gli smartphone da battere: sono i terminali più veloci del 2016: ancora una volta i terminali di Cupertino risultano i più veloci in assoluto superando una pletora di smartphone Android.

Sembra che Cupertino quindi abbia scelto la strada giusta, con il nuovo processore A10 Fusion di cui iPhone 7 e iPhone 7 Plus sono dotati. Il chipset, dotato di quattro nuclei di calcolo di cui due dedicati alle operazioni di efficienza energetica, è infatti in grado di spingere gli smartphone Apple sul podio della classifica.

Di fatto, l’iPhone con display da 5,5 pollici totalizza uno score di 181.316 punti benchmark, mentre la variante da 4.7 pollici pone un interessante 172.001 punti. Questo quanto accade in ambiente iOS. Le sorprese iniziano dal terzo posto in poi, dove troviamo OnePlus 3T a 163.013 punti, a seguire LeEco Le Pro3 a 159.911 punti, quinto il Moto Z a 148.820 punti.

In questa Top 10 sono completamente assenti i flagship dei colossi più blasonati dell’universo Android: Samsung, LG, Huawei e molti altri ancora. Per l’azienda sudcoreana, l’assenza in classifica potrebbe essere dovuta alla défaillance del Galaxy Note 7, ritirato anticipatamente dal mercato per problemi alla batteria.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *