Mark Zuckerberg, la sua fondazione acquista il tool Meta Mark Zuckerberg, la sua fondazione acquista il tool Meta

Mark Zuckerberg, la sua fondazione acquista il tool Meta

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 26 gennaio 2017 redazione 0

Mentre continuano a susseguirsi insistenti le voci secondo cui potrebbe presentarsi come candidato alle prossime presidenziali del 2020, Mark Zuckerberg di certo non perde... Mark Zuckerberg, la sua fondazione acquista il tool Meta

Mentre continuano a susseguirsi insistenti le voci secondo cui potrebbe presentarsi come candidato alle prossime presidenziali del 2020, Mark Zuckerberg di certo non perde di vista i suoi obiettivi e i progetti a cui già sta lavorando, continuando con acquisti e acquisizioni strategiche alla sua causa.

E così proprio in queste ore c’è stato il primo acquisto per la Chan Zuckerberg Initiative. L’organizzazione filantropica di Mark Zuckerberg e di sua moglie Priscilla Chan ha comprato Meta, sito che aiuta gli scienziati a trovare le più recenti ricerche accademiche.

Si tratta di un’intelligenza artificiale in grado di analizzare in maniera del tutto autonoma complesse pubblicazioni mediche, in modo da estrarne i concetti chiave e renderli immediatamente comprensibili dagli addetti ai lavori, ricercatori compresi, indipendentemente dalla lingua in cui sono stati scritti.

“Gli strumenti offerti da Meta possono accelerare fortemente i progressi scientifici e aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo: sostenere la scienza e la tecnologia che renderà possibile curare, prevenire e gestire tutte le malattie entro la fine del secolo”, afferma la fondazione.

Il tool verrà messo a disposizione di tutti in modo completamente gratuito.

Al momento non è stata comunicata l’entità dell’investimento economico messo sul piatto per portare a termine l’operazione.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *