Samsung, in aumento i profitti nonostante il flop del Note 7 Samsung, in aumento i profitti nonostante il flop del Note 7

Samsung, in aumento i profitti nonostante il flop del Note 7

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 26 gennaio 2017 redazione 0

Gli analisti erano sicuri che Samsung avrebbe pagato caro il flop e il conseguente ritiro dal mercato del Note 7, e la stessa casa... Samsung, in aumento i profitti nonostante il flop del Note 7

Gli analisti erano sicuri che Samsung avrebbe pagato caro il flop e il conseguente ritiro dal mercato del Note 7, e la stessa casa madre ha annunciato che lo stesso è costato circa 5 miliardi di perdite a livello globale, eppure a quanto pare l’azienda è riuscita a restare in carreggiata e addirittura ad aumentare i profitti nel 2016.

Samsung Electronics ha rivelato profitti non molto positivi per il suo terzo trimestre del 2016 proprio a causa delle perdite dovute al richiamo del Galaxy Note7, ma la società ha decisamente recuperato nell’ultimo trimestre dell’anno grazie ai buoni risultati ottenuti dagli altri suoi business, in particolare quello dei chip.

La società ha guadagnato 9,2 trilioni di won (circa 7,2 miliardi di dollari) di profitto sulle vendite per 53,3 trilioni di won (circa 45,8 miliardi di dollari). Si tratta di una crescita di oltre il 50 per cento dei profitti rispetto allo stesso periodo di un anno prima, risultando il Q4 2016 il trimestre di Samsung più redditizio degli ultimi tre anni.

Gli analisti avevano previsto per il quarto trimestre 2016 di Samsung tra 6,66 miliardi di dollari e 7,23 miliardi di dollari di risultato operativo, per una crescita fino al 68% dal trimestre precedente.

Al record ha contribuito però anche un fattore esterno, l’indebolimento del won coreano con ripercussioni positive al cambio rispetto al dollaro impiegato nel settore dei componenti, anche questo evidenziato da Samsung nel report trimestrale.

Per il primo trimestre del 2017 Samsung invece prevede un calo dei profitti dovuto all’incremento delle spese di marketing per la divisione mobile e probabilmente anche per l’assenza sul mercato dei nuovi terminali top di gamma che quest’anno potrebbero arrivare leggermente posticipati.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *