Nintendo Switch, Nintendo pensa già ad aumentare la produzione Nintendo Switch, Nintendo pensa già ad aumentare la produzione

Nintendo Switch, Nintendo pensa già ad aumentare la produzione

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 3 febbraio 2017 bizup 0

Se è stato lo stesso presidente della compagnia ad affermarlo, non si può che dargli credito: in barba agli analisti, convinti che il prezzo... Nintendo Switch, Nintendo pensa già ad aumentare la produzione

Se è stato lo stesso presidente della compagnia ad affermarlo, non si può che dargli credito: in barba agli analisti, convinti che il prezzo della prima consolle portatile di casa Nintendo fosse troppo esagerato, i pre order sono andati alla grande, ben oltre le più rosee aspettative.

Il presidente di Nintendo, Tatsumi Kimishima, ha svelato che esistono dei piani per aumentare la produzione di Nintendo Switch, in seguito al successo dei pre-ordini della console, andati molto meglio del previsto: le due milioni di unità annunciate per il lancio potrebbero non bastare per accontentare tutta la domanda, soprattutto in Giappone dove la richiesta è molto alta (al punto da aver fatto saltare il negozio online di Nintendo).

In Europa i dati sono finora contrastanti, ma c’è sempre tempo per recuperare.

In queste ore è poi arrivata un’altra notizia: arriva la conferma direttamente dalla compagnia nipponica che Nintendo Switch sarà lanciato senza alcun software aggiuntivo pre-installato. A confermarlo su Twitter è Takashi Mochizuki del Wall Street Journal, aggiungendo che oltre ai software aggiuntivi non saranno presenti nemmeno giochi in versione demo o titoli in prova.

Nel corso dell’incontro con i suoi investitori, Nintendo ha poi reso noto che la sua nuova console Nintendo Switch sarà venduta in profitto fin dal day-one, al contrario della precedente e non proprio fortunata Nintendo Wii U, che era stata invece venduta in perdita.

Vi ricordiamo che Nintendo Switch debutterà in grigio e in rosso-blu il prossimo 3 marzo al prezzo italiano di 329,99€.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *