Google, con Maps si condividono i luoghi preferiti Google, con Maps si condividono i luoghi preferiti

Google, con Maps si condividono i luoghi preferiti

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 15 febbraio 2017 redazione 0

Google negli ultimi tempi ha più volte rinnovato le sue mappe, per rendere quanto più gradevole e fruibile possibile il suo servizio all’utenza, ma... Google, con Maps si condividono i luoghi preferiti

Google negli ultimi tempi ha più volte rinnovato le sue mappe, per rendere quanto più gradevole e fruibile possibile il suo servizio all’utenza, ma con quest’Ultimo aggiornamento sembra che addirittura aspiri a diventare “social”.

La news di queste ore riguarda la possibilità di creare liste di luoghi che ci sono piaciuti o in cui ci piacerebbe andare in un secondo momento. Una volta salvate, le liste potranno essere inviate agli amici, condividendole sui social network oppure via mail.

Il funzionamento di questa funzione di Google Maps è come sempre molto semplice ed intuitiva: basta aprire l’app, individuare ad esempio un ristorante da provare, toccare il nome e poi l’icona “Salva” per aggiungerlo in uno degli elenchi pre-impostati sull’app, come “Da visitare” e “Preferiti”. Poi, per tornare agli elenchi creati basta andare su “I tuoi luoghi” nel menu laterale e aprire le schede salvate. Le icone dei luoghi salvati negli elenchi compariranno sulla mappa, così si potrà sapere quando ci si trova nei dintorni di un ristorante assolutamente da provare.

Particolarità: tutte le modifiche che saranno apportate dall’utente che ha creato le liste saranno visibili anche dagli utenti che hanno ricevuto i link. Una funzione molto utile soprattutto per chi viaggia e vuole condividere le mete ed i luoghi più interessanti come amici e familiari.

La funzione è appannaggio delle app mobile di Google Maps e dovrebbe arrivare a breve, con il prossimo aggiornamento.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *