WhatsApp, è già tempo di tornare al passato? WhatsApp, è già tempo di tornare al passato?

WhatsApp, è già tempo di tornare al passato?

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 27 febbraio 2017 redazione 0

Il nuovo aggiornamento di WhatsApp, quello che lo ha avvicinato sempre più a un vero e proprio social network piuttosto che a una mera... WhatsApp, è già tempo di tornare al passato?

Il nuovo aggiornamento di WhatsApp, quello che lo ha avvicinato sempre più a un vero e proprio social network piuttosto che a una mera applicazione di messaggistica istantanea, non è stata poi così apprezzata dagli utenti, tanto che pare che gli sviluppatori sarebbero già pronti a fare un passo indietro.

Con l’ultimo aggiornamento sono state introdotte le Stories: in sostanza si tratta di condividere una foto o un piccolo video, da realizzare sul momento o da caricare direttamente dalla galleria del device, al fine di offrire a tutti od alcuni dei contatti presenti in lista una piccola presentazione del vostro stato d’animo di quel momento.

Sono però contemporaneamente scomparsi quindi gli stati, e sono propro questi ad essere i più rimpianti.

Stando a quanto anticipato dall’utente Twitter WABetaInfo, il vecchio stato WhatsApp potrebbe tornare sotto il nome di modalità ‘Tagline’, identificato nella versione beta 2.17.6.21 di iPhone ed in quella 2.17.82 di Windows Phone.

La nuova “tagline” funzionerà in maniera molto simile al vecchio stato e si potranno impostare i soliti parametri di privacy, per renderla visibile a tutti o solo a chi volete.

L’informatore ha anche ribadito che non mancherà, qualora confermata, anche per Android.

Altre due novità poi dovrebbero rendere ancora più interessante WhatsApp, una già disponibile e una in arrivo entro la fine dell’anno.

Dovrebbero iniziare dall’India i primi test di WhatsApp for Business, la nuova applicazione dedicata ai piccoli gruppi, 10 persone al massimo, che permetterà di gestire liste di contati condivisi o supporto multi agente.

È invece già disponibile la funzione Click to Chat che permette di chattare con un contatto che non è presente nella nostra rubrica.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *