Nintendo, uno streamer “finisce” tutti i giochi NES Nintendo, uno streamer “finisce” tutti i giochi NES

Nintendo, uno streamer “finisce” tutti i giochi NES

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 1 marzo 2017 bizup 0

Un’impresa titanica, che ha richiesto un mare di tempo e soprattutto un grande dispendio di forze e tempo, cosa che generalmente non si richiedono... Nintendo, uno streamer “finisce” tutti i giochi NES

Un’impresa titanica, che ha richiesto un mare di tempo e soprattutto un grande dispendio di forze e tempo, cosa che generalmente non si richiedono quando si parla di videogiochi, nella maggior parte dei casi intesi come leggeri passatempi.

Se generalmente gli speedrunner sono noti per le loro imprese a volte impossibili di terminare giochi che richiederebbero ore se non mesi ai giocatori medi, in poche ore o addirittura minuti, Piotr Delgado “The Mexican Runner” Kusielczuk ci ha messo tre anni per riuscire nella sua impresa.

Era il maggio del 2014 quando Kusielczuk iniziò un’impresa conclusasi da pochissime ore: finire tutti i giochi del NES per i suoi spettatori su Twitch. Non il NES Classic Mini, ma il NES originale. La decisione fu maturata dopo una speed run di Super Castlevania IV, cui seguì la richiesta dei suoi amici di finire tutti i giochi, invece di puntare ai record di velocità.

Kusielczuk ha così deciso di finire tutti e 714 i giochi della libreria del NES. Dal 2014 ha terminato in queste ore, portando a termine il titolo che si è lasciato per ultimo, Super Mario Bros 3, seguendo l’approccio alfabetico.

Ha portato a termine tutti i giochi rilasciati in Nord America, più 35 esclusive PAL. Ha impiegato più di 3000 ore nell’impresa da Guinnes.

Piotr Kusielczuk si è detto molto soddisfatto del risultato, andato ben oltre le sue aspettative. “Più mi avvicinavo al traguardo e più la mia sensazione di nostalgia cresceva, così come la responsabilità che mi sentivo addosso. Volevo essere sicuro che questa t epica terminasse in modo appropriato per onorare l’importanza che ha avuto nella mia vita”, ha dichiarato.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *