‘Plan Bee’, un drone ape per aiutare i fiori nell’impollinazione ‘Plan Bee’, un drone ape per aiutare i fiori nell’impollinazione

‘Plan Bee’, un drone ape per aiutare i fiori nell’impollinazione

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 16 marzo 2017 redazione 0

Generalmente, quando si parla di droni, li associa al comparto fotografico in primis, e a quello delle consegne veloci, negli ultimi mesi, grazie ad... ‘Plan Bee’, un drone ape per aiutare i fiori nell’impollinazione

Generalmente, quando si parla di droni, li associa al comparto fotografico in primis, e a quello delle consegne veloci, negli ultimi mesi, grazie ad Amazon e alla sua sperimentazione, ma in realtà i droni hanno una molteplicità potenzialmente infinita di applicazioni, come sanno bene gli scienziati che hanno inventato addirittura un ape-drone.

Dopo i droni colibrì arrivano gli sciami di api hi-tech per aiutare i fiori nell’impollinazione, proponendosi come possibili sostituti di api e farfalle , sempre più minacciate da virus e fattori ambientali.

I droni ape si chiamano ‘Plan Bee’ e sono stati progettato negli Stati Uniti da una studentessa di design industriale, Anna Haldewang, del Savannah College of Art and Design.

Alla provocazione di un’insegnante — aveva chiesto ai suoi studenti di creare un oggetto che «stimoli la crescita delle piante» — Anna Haldewang ha pensato a un robot volante che aiuti gli insetti, minacciati dall’inquinamento e in molti luoghi a rischio estinzione, a provvedere a quell’azione necessaria per la riproduzione di fiori e piante.

Il piccolo corpo è fatto di plastica ed è diviso in sei sezioni con piccoli fori nella parte inferiore. Da qui il polline viene succhiato, trattenuto all’interno del drone e poi rilasciato dopo essere atterrato sul un altro fiore.

Per il momento il drone è solo un prototipo, ma sta giàprovvedendo a tutte le certificazioni per poterlo sviluppare e mettere incommercio nel giro di due anni: «Sarebbe bellissimo vedere sciami diPlanBee nei cortili delle persone e persino poter creare giardini personalizzatigrazie alle piccole api artificiali».

Per il momento, non regge il confronto con lo straordinario e minuzioso lavoro portato avanti dalle api. Gli scienziati sperano, però, che le due forze (droni e api) possano affiancarsi, per limitare i danni della loro progressiva moria.

 

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *