Drago d’Oro 2017, ecco chi è il vincitore Drago d’Oro 2017, ecco chi è il vincitore

Drago d’Oro 2017, ecco chi è il vincitore

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 21 marzo 2017 redazione 0

Di fronte al Maxxi, al Guido Reni District sono stati consegnati gli Oscar italiani per i videogiochi. Mentre la serie Fifa con il 17... Drago d’Oro 2017, ecco chi è il vincitore

Di fronte al Maxxi, al Guido Reni District sono stati consegnati gli Oscar italiani per i videogiochi.

Mentre la serie Fifa con il 17 si è confermata, come ogni anno, per essere il titolo più venduto nel nostro Pese nel 2016, il premio Drago d’Oro come «Videogioco dell’anno» è stato assegnato a Final Fantasy XV.

Una decisione che ha fatto molto discutere, vista la concorrenza agguerrita di titoli di spessore come Dark Souls 3 e Uncharted 4, che tuttavia sono riusciti a portarsi a casa altre soddisfazioni.

Il titolo della Square Enix si porta a casa la statuetta più ambita, ritirata in persona dal creatore, Hajime Tabata, all’interno della cornice di Let’s Play, il festival del videogioco in corso a Roma fino al 19 marzo.

The Last Guardian ha invece vinto la statuetta per la miglior colonna sonora e per il miglior personaggio, Trico, mentre Uncharted 4: La fine di un ladro, entrambi della Sony, è stato decretato il videogioco migliore dell’anno dal pubblico, portandosi a casa anche il Drago d’Oro per la miglior grafica e il miglior gioco d’azione.

Come «Videogioco più innovativo» è stato votato Batman: Arkham Knight Vr, il premio per la «Migliore app» è andato a Pokemon Go e a Inside quello come «Miglior gioco indie».

Valentino Rossi: The Game, di Milestone, si è accontentato del premio per la miglior realizzazione tecnica, The Town of Light (LKA) si è portato a casa la statuetta per la realizzazione artistica e Little Briar Rose (Mangatar Games), quella per il miglior game design.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *