Samsung, il famigerato Note 7 sarà rigenerato Samsung, il famigerato Note 7 sarà rigenerato

Samsung, il famigerato Note 7 sarà rigenerato

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 31 marzo 2017 redazione 0

Ha danneggiato e non poco l’immagine della sua azienda, configurandosi come uno dei flop più clamorosi della storia recente, dopo una campagna pubblicitaria a... Samsung, il famigerato Note 7 sarà rigenerato

Ha danneggiato e non poco l’immagine della sua azienda, configurandosi come uno dei flop più clamorosi della storia recente, dopo una campagna pubblicitaria a dir poco massiccia, eppure Samsung non getta la spugna: i Note 7 torneranno sul mercato.

Il controverso dispositivo Samsung torna a far parlare di sé perché, a quanto pare, sarà reinserito sul mercato, ma in versione “ristrutturata”, vale a dire ricondizionata. Diversi mesi fa, l’azienda sudcoreana aveva annunciato che avrebbe smesso di commercializzare le unità di Note 7 a causa dei ben noti difetti che erano stati rilevati nelle batterie dello stesso, e che avevano causato incendi pericolosi in diverse circostanze.

Poi però ha cambiato nuovamente idea: il phablet sarà rilanciato dopo che le parti problematiche e ritenute a rischio sono state sostituite. L’intenzione è quella di “riciclare” e non sprecare milioni di dispositivi che erano stati resi inutili.

In primis, si recupereranno le fotocamere che, successivamente, saranno incluse in altri terminali. Poi, con l’aiuto di altre società, i componenti metallici presenti verranno estratti dall’interno delle apparecchiature. Infine, si cercherà di vendere i componenti rigenerati.

Samsung assicura comunque che tutti i modelli venduti saranno assolutamente sicuri e saranno eseguiti dei controlli di sicurezza supplementari per evitare qualsiasi problema.

Secondo una notizia riportata dal canale televisivo cinese CNTV, i Galaxy Note 7 “refurbished” dovrebbero essere messi in vendita entro il mese di giungo in alcuni mercati emergenti, come India, Vietnam e Africa, dove, secondo il report, gli acquirenti sarebbero molto più attenti al prezzo che alle prestazioni.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *