Perché siamo tutti alla caccia della Fibra Ottica Perché siamo tutti alla caccia della Fibra Ottica

Perché siamo tutti alla caccia della Fibra Ottica

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 3 aprile 2017 redazione 0

In altri tempi non avremmo badato più di tanto alla differenza in termini di velocità di una connessione: prima dell’arrivo dell’ISDN e della successiva... Perché siamo tutti alla caccia della Fibra Ottica

In altri tempi non avremmo badato più di tanto alla differenza in termini di velocità di una connessione: prima dell’arrivo dell’ISDN e della successiva ADSL, in fondo, eravamo abituati ad arrangiarci con il tristemente noto modem 56k. Oggi, però, la situazione è nettamente diversa: anche una minima variazione di velocità può farci alterare e complicarci la vita. Basti pensare a chi lavora a distanza e necessita di una connessione stabile e rapida, e a chi è appassionato di gaming online, ed è purtroppo costretto a subire una differenza di connessione notevole rispetto a chi gioca da altre parti del mondo, con livelli di ping da brivido. Ed ecco perché siamo sempre più spesso a caccia della fibra ottica.

Connessione tradizionale e fibra ottica: le differenze

Ma quali sono le differenze fra una normale connessione ADSL e la fibra ottica? Il discorso si riduce a una differenza di materiali utilizzati per costruire i cavi lungo i quali viaggiano i dati della nostra connessione: se nel caso delle connessioni normali ciò accade attraverso i comuni cavi telefonici in rame, nel caso della fibra ottica i materiali utilizzati consentono una trasmissione di dati decisamente più veloce. Va poi specificato che esistono diverse tipologie di fibra ottica, in base al luogo raggiunto dal cavo, che potrebbe raggiungere l’appartamento oppure fermarsi alla cabina della zona.

Fibra ottica: quali sono i pro e i contro?

I pro sono abbastanza evidenti: con una connessione a fibra ottica è possibile contare su una maggiore velocità di trasferimento dati, sia in fase di download che di upload, e anche su una maggiore stabilità, per via dell’assenza di interferenze dovute ai normali cavi telefonici. L’unico contro? Il prezzo, che risulta essere più elevato rispetto ad una comune connessione. Da questo punto di vista, però, è possibile aggirare questa problematica grazie alle offerte fibra proposte sul sito di Vodafone, uno dei provider più all’avanguardia in Italia in questo settore e la prima compagnia a vantare l’IperFibra, una connessione ancora più evoluta rispetto alla fibra.

Fibra ottica in Italia: i dati sulla diffusione

A discapito delle voci che vendono il Sud meno all’avanguardia rispetto al Nord, c’è da sottolineare che la presenza delle connessioni super-veloci si dimostra più ampia soprattutto nel Mezzogiorno, per merito di nuove infrastrutture recentemente installate nei comuni più popolati. Eppure, a livello di velocità non può essere fatto il medesimo discorso, soprattutto considerando il fatto che la velocità effettiva delle connessioni fibra al Sud appare di molto inferiore rispetto ai valori presentati come ufficiali, probabilmente per via del sovraffollamento di certe zone e dell’assenza di connessioni che portano la fibra direttamente nelle case. Infine, per quanto concerne la velocità, sono città del Nord come Milano, Bologna e Torino a vantare le connessioni più veloci: come abbiamo visto, infatti, chi ha un contratto fibra può addirittura contare su una connessione da 1 Gigabit effettivo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *