Amazon Pay pronto a conquistare gli utenti italiani Amazon Pay pronto a conquistare gli utenti italiani

Amazon Pay pronto a conquistare gli utenti italiani

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 20 aprile 2017 redazione 0

Con qualche mese di ritardo rispetto agli utenti d’oltreoceano, ma d’ora in poi anche i consumatori italiani potranno servirsi dell’ultima novità di casa Amazon:... Amazon Pay pronto a conquistare gli utenti italiani

Con qualche mese di ritardo rispetto agli utenti d’oltreoceano, ma d’ora in poi anche i consumatori italiani potranno servirsi dell’ultima novità di casa Amazon: arriva infatti in Italia Amazon Pay, il sistema di pagamenti già adottato dal colosso dell’eCommerce in altre parti del mondo.

Amazon Pay semplifica la procedura di accesso e checkout di centinaia di milioni di acquirenti in tutto il mondo, grazie all’utilizzo delle informazioni già memorizzate nel loro account Amazon. I clienti usufruiscono di un’esperienza di acquisto familiare e affidabile.

In pratica, gli utenti di Amazon hanno la possibilità di pagare prodotti e servizi su siti terzi usando le informazioni del proprio profilo Amazon, «risparmiando tempi di acquisto ed eliminando il bisogno di ricordare tutte le password», spiega la società di Seattle.

«Con l’aumentare dei clienti che scelgono di effettuare i propri acquisti online con dispositivi mobili crescono le loro aspettative in termini di velocità, comodità e sicurezza nel pagamento di prodotti e servizi – spiega Giulio Montemagno, GM Amazon Pay EU – Amazon Pay semplifica la finalizzazione del processo d’acquisto per chi fa shopping online e permette ai venditori di raggiungere i milioni di clienti Amazon nel mondo».

Sul fronte dei pagamenti online e “mobile” c’è oramai da tempo un grande fermento: a parte il pioniere PayPal, nel frattempo si sono affacciati nel settore Google, Microsoft, Samsung e Apple, per citare i maggiori.

Amazon flirta con il mondo dei pagamenti dal 2008, ma ha lanciato Pay solo nel 2013 e ora prova a recuperare sfruttando la sua grandezza. Nel mondo più di 33 milioni di clienti hanno utilizzato Amazon Pay per fare acquisti, il 32% delle transazioni effettuate con Amazon Pay sono state realizzate da un dispositivo mobile.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *