Apple Pay sbarca anche in Italia Apple Pay sbarca anche in Italia

Apple Pay sbarca anche in Italia

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 18 maggio 2017 redazione 0

Nei paesi del mondo dove è già operante da qualche mese ha già raggiunto un successo discreto, e finalmente è pronto a sbarcare anche... Apple Pay sbarca anche in Italia

Nei paesi del mondo dove è già operante da qualche mese ha già raggiunto un successo discreto, e finalmente è pronto a sbarcare anche in Italia: il sistema di pagamento della Mela approda finalmente nel nostro paese in queste ore.

Apple Pay si può usare anche in Italia e in un sacco di negozi: tra i primi ci sono ad esempio l’Auchan, il Carrefour oppure la catena Esselunga.

“I nostri clienti possono effettuare acquisti con i loro iPhone e Apple Watch presso le più importanti catene italiane e internazionali presenti in Italia, in modo veloce e pratico, sia che stiano comprando prodotti alimentari all’Auchan, facendo shopping a La Rinascente, uno spuntino da Autogrill o acquistando libri da Mondadori”, spiega Jennifer Bailey, Vice President, Internet Services e Apple Pay.

Il servizio è disponibile negli Stati Uniti dal 2014 e arriva nel Bel Paese con colpevole ritardo. Per ora, è supportato ufficialmente da Unicredit e da Carrefour Banca, oltre che usando l’applicazione di terze parti boon.

Il procedimento è veloce e altamente intuitivo: da oggi, aprendo l’App Wallet (quella dei biglietti aerei, per intenderci), compare una nuova voce, Pay.

Basta un click sul + in alto a destra e si attiva la fotocamera per inquadrare la carta. Dopo due brevissimi passaggi per assicurarne la dovuta sicurezza e privacy, il cellulare è autorizzato a farne le veci.

In ogni negozio che abbia un Pos di tipo contactless sarà possibile pagare avvicinando il cellulare alla macchinetta dove prima inserivamo il bancomat (o strisciavamo la carta) e appoggiare il dito sul sensore home del telefono, per autorizzare il pagamento con l’impronta digitale.

 

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *