Android, attenzione al nuovo malware CopyCat Android, attenzione al nuovo malware CopyCat

Android, attenzione al nuovo malware CopyCat

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 11 luglio 2017 redazione 0

Purtroppo, quando si tratta dei nostri smartphone, non possiamo mai stare un attimo tranquilli: neppure il tempo di tirare un sospiro di sollievo per... Android, attenzione al nuovo malware CopyCat

Purtroppo, quando si tratta dei nostri smartphone, non possiamo mai stare un attimo tranquilli: neppure il tempo di tirare un sospiro di sollievo per non essere incappati in uno dei malware o virus che ha infettato i device di mezzo mondo, che ecco spuntarne altri come funghi, uno potenzialmente più pericoloso dell’altro.

Per i dispositivi Android l’ultimo pericolo, in ordine di tempo, si chiama CopyCat.

Il virusin realtà non è neppure troppo recente, anche se sempre più dannoso: è in circolazione infatti da circa 3 anni e avrebbe già infettato ben 14 milioni di device con a bordo la piattaforma di Big G.

La diffusione di Copycat avrebbe fatto guadagnare agli sviluppatori del malware oltre 1 milione e mezzo di dollari sfruttando semplicemente dei falsi annunci pubblicitari.

Copycat cerca di ottenere i permessi di root del vostro smartphone attraversi diversi exploit. Una volta ottenuti modifica parte del codice del sistema Android riguardante il lancio delle app. Le vostre attività vengono monitorate in continuazione: quali app usate maggiormente, come utilizzate il vostro smartphone, che tipo di pubblicità visualizzate.

Una volta insidiato all’interno del vostro telefono quindi visualizza banner pubblicitari non pertinenti nelle applicazioni che utilizzate maggiormente e raccoglie informazioni da app come Facebook, Twitter e Whatsapp.

Secondo quanto spiegano i ricercatori, la app ”mascherata” non sarebbe stata distribuita tramite Play Store bensì tramite negozi digitali non ufficiali, dove è arrivato tramite degli attacchi phishing. Ad essere stati maggiormente colpiti sono stati, si legge, utenti asiatici, indiani in primis, poi canadesi e americani.

Il consiglio è quindi quello di prestare attenzione quando si scaricano app al di fuori del Play Store: CopyCat è in agguato.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *