Luca Camerano promuove la crescita e i progetti smart di A2A Luca Camerano promuove la crescita e i progetti smart di A2A

Luca Camerano promuove la crescita e i progetti smart di A2A

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 17 luglio 2017 redazione 0

Ulteriore crescita per Luca Camerano e A2A Energia: a fine luglio la società energetica deterrà il 90% del capitale azionario di Lumenergia. Questa notizia,... Luca Camerano promuove la crescita e i progetti smart di A2A

Ulteriore crescita per Luca Camerano e A2A Energia: a fine luglio la società energetica deterrà il 90% del capitale azionario di Lumenergia. Questa notizia, in sintesi, sottolinea il fatto che le strategie della società multi-utility A2A proseguono nell’ottica di una forte espansione, dopo aver consolidato la propria struttura e la propria competitività sui mercati grazie all’intervento dell’amministratore delegato Luca Camerano: riconfermato AD per altri tre anni lo scorso maggio e protagonista di un triennio che ha visto la A2A crescere sotto la sua forte spinta innovativa. Ecco che lo sfruttamento del diritto di prelazione vantato nei confronti di Lumenergia SPA verrà attivato con matematica certezza, portando le quote azionarie di A2A dal 33,33% al 90%.

A2A acquisirà il 90% delle quote di Lumenergia

Come già anticipato poco sopra, a fine luglio A2A eserciterà il suo diritto di prelazione e porterà le quote di Lumenergia in suo possesso dal 33,33% al 90%, definendo la totalità di controllo del pacchetto azionario. L’acquisizione della società di Lumezzane consentirà ad A2A di espandere le proprie prospettive sul mercato energetico dello Stivale, dando seguito alle strategie volute da Luca Camerano, che hanno appunto spostato il mirino continuamente in avanti, nell’ottica di un forte radicamento sul territorio a più livelli. L’aggiunta di Lumenergia all’asset societario di A2A, dunque, consentirà alla società gestita da Camerano di offrire alla propria clientela una serie di servizi aggiuntivi davvero interessanti. Il che consentirà ad A2A di perseguire uno dei suoi obiettivi fondanti: ottenere la totale soddisfazione dei propri clienti.

A2A e Luca Camerano: un triennio ricco di progetti

Questo è solo l’ultimo – in ordine temporale – dei grandi passi che A2A sta muovendo verso un obiettivo nel nome dell’espansione del fatturato e della competitività. Una missione partita tre anni fa, di comune accordo con la decisione di nominare Luca Camerano amministratore delegato della società. Sono passati tre anni ed i risultati sono stati così positivi che l’AD ha recentemente conquistato la riconferma in “poltrona” lo scorso maggio, al termine della consueta assemblea dei soci. Ma il ruolo di Luca Camerano è stato talmente importante per il successo delle strategie di A2A che, a fine giugno, ha visto aggiungersi un altro grado: la carica di direttore generale.

Progetto Smart City: A2A verso il futuro

A2A con un ruolo da protagonista per l’esordio delle città del futuro: il progetto Smart City, voluto fortemente da Luca Camerano, rappresenta senza ombra di dubbio uno dei più importanti di questo triennio, che ha visto anche la nascita della start up A2A Smart City, proprio per inseguire questo obiettivo. Parliamo di un progetto che mirerà al coinvolgimento dei giovani, come testimoniato dalla partecipazione di A2A al campus party, che si terrà a Milano dal 20 al 23 luglio. L’idea che rappresenterà l’argomento principale del campus? Una smart city dotata di sensori, in grado di connettere i cittadini alla città grazie alle logiche dell’IoT, e il progetto sharing city già in corso con il Comune di Milano, che prevede anche nuovi sistemi tecnologici come i cestini per la spazzatura con segnalatore di riempimento.

 

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *