WORLD EMOJI DAY, oggi si festeggiano le celeberrime faccine multicolor WORLD EMOJI DAY, oggi si festeggiano le celeberrime faccine multicolor

WORLD EMOJI DAY, oggi si festeggiano le celeberrime faccine multicolor

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 17 luglio 2017 redazione 0

Pochi ne sono a conoscenza ma oggi, lunedì 17 luglio, si festeggia il World Emoji Day, una giornata dedicata alle ormai onnipresenti Emoticon: che si scriva... WORLD EMOJI DAY, oggi si festeggiano le celeberrime faccine multicolor

Pochi ne sono a conoscenza ma oggi, lunedì 17 luglio, si festeggia il World Emoji Day, una giornata dedicata alle ormai onnipresenti Emoticon: che si scriva un messaggio, si pubblichi un post o si risponda ad un tweet, le Emoji sono diventate di uso comune.

Nate a sorpresa già diversi secoli fa, le emoji erano inizialmente dei semplici caratteri tipografici che permettevano di esprimere in modi vari ed eventuali felicità, dubbio, rabbia o tristezza: con lo sviluppo delle tecnologie, le emoji si sono modificate e perfezionate sempre di più, trasformandoci nelle faccine multicolor che conosciamo oggi e che utilizziamo sui nostri smartphone e computer.

Il mondo delle faccine oggi fa riferimento a Unicode Consortium, un’organizzazione no profit formata da aziende informatiche, partner istituzionali e istituti di ricerca che riceve le proposte per nuove emoji, le approva e infine le trasforma in abbozzi di immagini che verranno poi trasformate in disegni dalle aziende. Tra i membri al momento troviamo aziende come Apple, Adobe, Facebook, Google, Ibm, Huawei e Microsoft e partner istituzionali come L’Università di Berkley e il governo indiano.

Ogni giorno più di 60 milioni di Emoji vengono utilizzati su Facebook e più di 5 miliardi su Messenger. Gli Emoji più utilizzate su Facebook e Messenger in tutto il mondo negli ultimi 30 giorni sono state la faccina con le lacrime di gioia (più di 332 milioni), seguite dall’emoji con gli occhi a forma di cuore (254 milioni) e dalla faccina che manda il bacio a forma di cuore (più di 160 milioni).

Ma attenzione: utilizzare correttamente questo linguaggio iconico è tutt’altro che semplice e spesso s’incappa in errori semantici macroscopici, ma estremamente diffusi.

Per studiare l’esatto significato delle diverse sfumature espressive delle emoji esiste addirittura una sorta di enciclopedia online delle emoticon che si chiama Emojipedia e che rappresenta un compendio di tutto quel che bisognerebbe sapere per utilizzare bene le emoticon.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *