Apple, nel prossimo device spunterà il riconoscimento facciale? Apple, nel prossimo device spunterà il riconoscimento facciale?

Apple, nel prossimo device spunterà il riconoscimento facciale?

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 2 agosto 2017 redazione 0

Negli ultimi giorni continuano a susseguirsi indiscrezioni sulle caratteristiche e sulla data di lancio ufficiale del lancio del prossimo gioiellino di casa Apple, che... Apple, nel prossimo device spunterà il riconoscimento facciale?

Negli ultimi giorni continuano a susseguirsi indiscrezioni sulle caratteristiche e sulla data di lancio ufficiale del lancio del prossimo gioiellino di casa Apple, che dovrebbe chiamarsi, seguendo i suoi predecessori, iPhone 8.

Il presidente di Creative Strategies, Tim Bajarin, ad esempio, è sicuro che il nuovo prodotto di casa Apple avrà un costo molto elevato, ponendosi come dispositivo di estremo lusso: si mormora che potrebbe costare fino a 1500 euro.

John Gruber, altro esperto del mondo Apple, si è sbilanciato sul prezzo e sulla data di uscita del ‘melafonino’: “Certe notizie sul panico in casa Apple si ripetono ogni anno. Certe news sono senza senso. Il team di iPhone sta già pensando al modello del 2018, le decisioni su quello attuale sono state prese almeno due anni fa”.

Gruber ha quindi tranquillizzato tutti i fan, circa eventuali ritardi nella produzione: “Mi domando come Apple possa essere in ritardo su qualcosa che non ha mai presentato”, poi sottolinea: “Si inizia a parlare di iPhone, delle sue nuove caratteristiche e poi puntualmente spuntano problemi sulla produzione e ritardi”.

Ma in queste ore si parla anche delle caratteristiche eccezionali che questo device monterà, ed ormai sembra certo che a bordo vi sarà il riconoscimento facciale.

Apple, quindi, dopo essere stata tra i primi ad aver sdoganato il riconoscimento delle impronte digitali, potrebbe introdurre la scansione del volto. L’azienda di Cupertino non conferma e non smentisce, ma non si tratta di una semplice indiscrezione: la nuova funzione è emersa dal codice (accessibile agli sviluppatori) di HomePod, l’assistente digitale lanciato a giugno e in vendita da dicembre.

HomePod non è dotato di fotocamere né di sensori, eppure il firmware ha delle stringhe che fanno riferimento alla scansione del volto. Dalle indiscrezioni degli sviluppatori si evince quindi che la funzione potrebbe essere inserita in uno dei prossimi iPhone come strumento di riconoscimento, probabilmente in sostituzione del tradizionale Touch Id.

Il riconoscimento facciale però non è l’unica novità scovata dagli sviluppatori. È stata infatti pubblicata un’immagine che pare possa essere il profilo dell’iPhone 8. Se fosse autentica, non sarebbe un’innovazione da poco: perché pare scomparire il tasto Home, cioè quello centrale utilizzato per governare lo smartphone.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *