Samsung è leader mondiale nella produzione di chip Samsung è leader mondiale nella produzione di chip

Samsung è leader mondiale nella produzione di chip

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 2 agosto 2017 redazione 0

Nei giorni scorsi Samsung aveva snocciolato i numeri dell’ultimo trimestre, segnando utili netti record nel secondo trimestre 2017, con la forte domanda di microchip... Samsung è leader mondiale nella produzione di chip

Nei giorni scorsi Samsung aveva snocciolato i numeri dell’ultimo trimestre, segnando utili netti record nel secondo trimestre 2017, con la forte domanda di microchip e l’andamento del Galaxy S8, in rialzo annuo dell’85%, a 10.800 miliardi di won (9,7 miliardi di dollari).

I profitti operativi del secondo trimestre salgono del 73%, a 14.100 miliardi di won (12,7 miliardi di dollari), su vendite a +20% (a 61.000 miliardi di won, 54,8 miliardi di dollari) in linea con le indicazioni preliminari di inizio mese. Il 60% dei profitti operativi deriva dai semiconduttori, pari a 8.000 miliardi di won su vendite per 17.600 miliardi di won (15,8 miliardi di dollari).

Ed è proprio riguardo i semiconduttori che in queste ore è arrivata un’altra notizia: dopo un dominio incontrastato di 24 anni, Intel cede il passo e consegna la palma d’oro di primo produttore di chip alla rivale Samsung.

Samsung, infatti, come visto ha ottenuto ricavi per 15 miliardi di dollari mentre Intel si è fermata a 14,8 miliardi.

Ciò che è importante sottolineare è che Samsung ha conquistato la leadership assoluta senza mai produrre e commercializzare un processore per sistemi desktop. L’azienda sta però realizzando processori per i dispositivi mobili anche per altri committenti, oltre che per se stessa.

Samsung vende con successo da anni memorie DRAM e NAND, e nell’ultimo periodo le richieste di questi tipi di memoria sono aumentate esponenzialmente in device come smartphones e tablets.

Intel, invece, per quanto riguarda la produzione di memorie, è più addentrata nel campo degli SSD e della recente introduzione della tecnologia Intel Optane.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *