Xiaomi ha finalmente svelato il suo Mi Mix 2 Xiaomi ha finalmente svelato il suo Mi Mix 2

Xiaomi ha finalmente svelato il suo Mi Mix 2

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 13 settembre 2017 redazione 0

Le previsioni si sono rivelate tutte attendibili, ed anzi la realtà ha addirittura superato le più rosee aspettative: Xiaomi ha presentato la sua seconda generazione... Xiaomi ha finalmente svelato il suo Mi Mix 2

Le previsioni si sono rivelate tutte attendibili, ed anzi la realtà ha addirittura superato le più rosee aspettative: Xiaomi ha presentato la sua seconda generazione di smartphone tri bezel less suscitando ancora scalpore per i risultati ottenuti.

Dopo mesi di speculazioni, il nuovo smartphone borderless dell’azienda cinese è finalmente realtà: Xiaomi Mi Mix 2 è stato presentato ufficialmente.

Com’era stato ampiamente anticipato, si tratta di un dispositivo che estremizza ulteriormente la riduzione delle cornici, potendo inoltre contare su specifiche tecniche premium, in linea con i diretti concorrenti di questa seconda parte del 2017.

Il display è un LCD IPS con diagonale da 5,99 pollici a risoluzione 2160×1080 pixel, quindi una Full HD allungata. Rispetto allo scorso anno, in cui il display era 16:9, Xiaomi ha adottato un aspect-ratio di 18:9 come parte della concorrenza più blasonata. La versione standard ha un corpo realizzato in metallo e ceramica, mentre Xiaomi immetterà sul mercato anche una Special Edition con scocca interamente in ceramica.

Sotto la scocca troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 835 e diversi tagli per quanto riguarda il comparto memorie.

Ci sarà una versione da 6 GB di RAM con 64, 128 o 256 GB di storage interno, e una versione “Special Edition” con 8 GB di RAM e 128 GB di storage. In tutti i casi la memoria di archiviazione non sarà espandibile tramite micro SD, probabilmente a causa del design che non ha permesso l’implementazione della funzionalità.

C’è tuttavia il supporto al dual SIM e sul fronte della connettività 4G LTE c’è il supporto delle bande internazionali (e anche la B20, assente su parecchi modelli della line-up di Xiaomi). Il SO è ovviamente Android con la MIUI 9 (7.1 Nougat).

Ottimo anche il reparto fotografico. Posteriormente trova posto, infatti, una fotocamera posteriore da 12MP con sensore Sony IMX386. Frontalmente, per i selfie, una fotocamera da 5MP. Xiaomi Mi Mix 2 dispone anche del 4G LTE con supporto alla banda 20, quella da 800 Mhz utilizzata da molti carrier europei. Non mancano, ovviamente, GPS, WiFi e Bluetooth. La batteria da 3,400mAh dovrebbe offrire una discreta autonomia.

L’azienda cinese ha posizionato il Mi Mix 2 con 6 GB di RAM e 64 GB di storage a 3.299 yuan (circa 422 euro), che diventano 3.599 yuan (circa 460 euro) nel taglio da 128 GB di memoria interna, fino ad arrivare ai 3.999 yuan (circa 511 euro) per la variante da 256 GB di storage.

Per il Mi Mix 2 Special Edition invece, caratterizzato da 6 GB di RAM e 256 GB di memoria interna, saranno necessari 4.699 yuan (circa 604 euro). Ancora da comunicare la disponibilità di mercato per tutte e quattro le versioni.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *