CCleaner, per un mese ha veicolato virus invece di ripulire CCleaner, per un mese ha veicolato virus invece di ripulire

CCleaner, per un mese ha veicolato virus invece di ripulire

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 20 settembre 2017 redazione 0

Fa quasi strano dirlo, dato che è uno dei programmi maggiormente utilizzati per tenere al sicuro i propri dispositivi dai vari virus e malware... CCleaner, per un mese ha veicolato virus invece di ripulire

Fa quasi strano dirlo, dato che è uno dei programmi maggiormente utilizzati per tenere al sicuro i propri dispositivi dai vari virus e malware che in rete non scarseggiano mai, eppure nelle ultime settimane è stato lui stesso una minaccia.

I ricercatori di Cisco Talos hanno scoperto che qualcuno è riuscito a modificare l’installer del popolare software CCleaner per distribuire malware a milioni di computer in tutto il mondo.

Entrando nel merito, il malware – distribuito tramite i server ufficiali – raccoglieva svariate informazioni sulle macchine infette, come il nome del PC, i programmi installati e quelli in esecuzione, lo stato degli aggiornamenti di Windows ed il MAC address.

Fortunatamente Avast è già intervenuta per bloccare la diffusione della minaccia, rimuovendo la versione 5.33 del tool rilasciata il 15 agosto.

La software house di Praga, che ha acquisito a luglio Piriform, non ha tuttavia spiegato come i cybercriminali hanno avuto accesso ai server.

Nel post del blog ufficiale di Piriform si fa espressamente riferimento ad un incidente di percorso, di cui, però, si ignorano tuttora le cause. Dopo essere stata allertata da Cisco Talos, Piriform ha avviato un’indagine che ha portato ad identificare le versioni del suo software a rischio.

Secondo quanto rilevato poco fa dalla nota casa di antivirus Avast (che da qualche mese ha acquistato proprio questo prodotto) sarebbero circa 2 milioni i PC infettati da queste versioni malevole di CCleaner.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *