Facebook pronta a lanciare un proprio Face ID Facebook pronta a lanciare un proprio Face ID

Facebook pronta a lanciare un proprio Face ID

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 5 ottobre 2017 redazione 0

Facebook è certamente uno dei social più diffuso e utilizzato al mondo, ed uno dei tanti motivi del suo successo planetario è l’attenzione che... Facebook pronta a lanciare un proprio Face ID

Facebook è certamente uno dei social più diffuso e utilizzato al mondo, ed uno dei tanti motivi del suo successo planetario è l’attenzione che riserva alla privacy: se è vero che anche per questo colosso critiche ed accuse non mancano, è altrettanto vero che questo sta destinando tanti sforzi e risorse a proteggere i dati sensibili della sua numerosa utenza.

Un ulteriore passo in avanti lo si sta compiendo in queste settimane: anche Facebook infatti disporrà presto di un suo Face ID in stile Apple.

Tuttavia, il sistema di riconoscimento facciale non servirà per sbloccare lo smartphone o l’applicazione ma solamente per permettere all’utente di accedere all’app dopo che è stata bloccata.

Il Face ID, a differenza di altri sistemi di riconoscimento dei volti, non può essere aggirato con una fotografia. La fotocamera frontale TrueDepth, infatti, ha l’obiettivo di identificare e riconoscere un volto ma il sistema si attiva esclusivamente quando l’utente guarda volontariamente il telefono.

Il Face ID entra in azione con la fotocamera TrueDepth che proietta più di 30 mila punti infrarossi per creare, in tempo reale, una mappa di profondità del volto in scansione a cui si affianca un’immagine 2D a infrarossi. E’ interessante sottolineare che per gli utenti non vedenti è possibile disabilitare dalle opzioni la funzione legata allo sguardo.

E pare che anche Facebook sembra essere interessata ad implementare il riconoscimento del volto all’interno della propria piattaforma. Non a caso, un ricercatore di Facebook ha inviato un primo screenshot al portale americano di The Next Web, mostrando l’interfaccia grafica per il processo di registrazione.

Nel caso in cui il riconoscimento facciale si dimostrerà molto affidabile, Facebook potrebbe implementarlo a tutti gli utenti della piattaforma.

Trattandosi di un importante cambiamento, la fase di test potrebbe essere però particolarmente lunga.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *