Microsoft ha definitivamente smesso di produrre il Kinect Microsoft ha definitivamente smesso di produrre il Kinect

Microsoft ha definitivamente smesso di produrre il Kinect

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 27 ottobre 2017 redazione 0

I più nostalgici sta già gridando alla fine di un’epoca: Microsoft ha infatti deciso di interrompere la produzione di Kinect. Il Kinect è stato lanciato... Microsoft ha definitivamente smesso di produrre il Kinect

I più nostalgici sta già gridando alla fine di un’epoca: Microsoft ha infatti deciso di interrompere la produzione di Kinect.

Il Kinect è stato lanciato dall’azienda di Redmond nel 2010 per la Xbox 360 e due anni dopo è stato prodotto anche per i PC dotati del sistema operativo Windows 7 e Windows 8. Nel 2013 una versione più potente e migliorata è stata commercializzata assieme alla Xbox One e poi venduta separatamente dall’anno successivo.

Concepito per offrire ai giocatori uno strumento che potesse rendere più interattivi i videogiochi, Kinect utilizzava due videocamere (una RGB e l’altra a radiazione infrarossa) capaci di riconoscere i movimenti di mani, braccia e  corpo del giocatore e di trasformarli in input e comandi.

Il rivoluzionario dispositivo è stato fondamentale per il successo di Xbox 360 nella parte finale della scorsa generazione, dando nuova vita alla console e rendendola estremamente popolare nei nuclei familiari. Con l’arrivo di Xbox One, però, il sensore di movimento è diventato sempre meno popolare, sia a causa del bundle forzato al lancio della console, sia per via di uno scarsissimo supporto da parte degli sviluppatori.

Con l’esperienza acquisita nello sviluppare la particolare periferica, Microsoft ha potuto in seguito produrre le piattaforme HoloLens e Windows Mixed Reality.

Per cercare di riportarla in auge, Microsoft ha deciso di venderla insieme alla neo-arrivata Xbox One, facendo però così alzare il prezzo di vendita della console.

Nonostante tutto, però, Microsoft  continuerà a fornire l’assistenza clienti per le trentacinque milioni di unità sparse per il mondo.

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *