Android, attenzione al nuovo malware Xafecopy Android, attenzione al nuovo malware Xafecopy

Android, attenzione al nuovo malware Xafecopy

UncategorizedBusinessHardwareNewsSocialSoftwareVideoBrowserHostingTechInternetSistemi OperativiAntivirus & AntiSpywareWordpressAdslVideoGameTelefoniaEconomiaSalutePromoCasa & famigliaPuliziaAspirapolvereRobot aspirapolvereScopa elettricaCasaDeumidificatoreMaterassoUmidificatoreStiratura e cucitoFerro da stiroFerro da stiro con caldaiaMacchina da cucirePrima InfanziaBaby monitorCuocipappaPasseggino gemellarePasseggino leggeroPasseggino trioScaldabiberonSeggiolino autoGrandi elettrodomesticiLavatriceCucinaBevandeBollitoreCentrifugaEstrattore di succoMacchina da caffèMacchina da caffè a capsuleMacchina da caffè automaticaCotturaFornetto elettricoForno a microondeFriggitrice ad ariaRobot da cucina multifunzionePreparazione cibiFrullatoreFrullatore ad immersioneImpastatriceMacchina del paneRobot da cucinaTostapaneVaporieraPer conservareMacchina sottovuotoCura della personaCapelliArricciacapelliAsciugacapelliPiastra per capelliTagliacapelliRasatura & EpilazioneEpilatoreEpilatore a luce pulsataRasoio elettricoRegolabarbaCura della pelleSpazzola pulizia visoIgiene oraleSpazzolino elettricoBenessere & SportAerosolMisuratore di pressioneSaturimetroTempo liberoActivity trackerCardiofrequenzimetroCycletteTapis roulantTrolleyElettronicaAudio & videoAction camCasse bluetoothProiettoreTelecamera di sorveglianzaInformaticaEbook readerMonitorNotebookScannerStampanteStampante multifunzioneTabletCuffie e auricolariAuricolari BluetoothCuffie BluetoothAutoNavigatoreFai da teUtensiliAvvitatoreCompressoreSega circolareTrapanoTrapano avvitatoreGiardinoDecespugliatoreIdropulitriceTagliaerba 15 novembre 2017 redazione 0

Purtroppo ancora una volta ci troviamo a parlare di sicurezza in rete, ed ancora una volta ci tocca parlare dei malware che, cliccando un... Android, attenzione al nuovo malware Xafecopy

Purtroppo ancora una volta ci troviamo a parlare di sicurezza in rete, ed ancora una volta ci tocca parlare dei malware che, cliccando un link con poca attenzione, possono infettare i nostri device e sottrarci tutti i nostri dati, anche quelli sensibili, oltre a causarci, nella maggioranza dei casi, anche danni economici.

L’ultimo malware, che sta colpendo nello specifico i dispositivi Android, di chiama Xafecopy, e i suoi danni non sono affatto da sottovalutare.

Questo virus infatti si nasconde tra le applicazioni Android ed è in grado di attivare servizi in abbonamento all’insaputa degli utenti.

Nel dettaglio, il file malevolo si nasconde all’interno di applicazioni che promettono di ottimizzare le prestazioni della batteria ma che in realtà mettono in atto un processo chiamato “WAP-billing“. L’applicazione riesce ad accedere in background a vari siti web attivando ad insaputa dell’utente alcuni servizi in abbonamento in grado di prosciugare il credito telefonico presente sulla sua SIM.

A scoprire questo malware è stata Kaspersky Lab: secondo questa agenzia,  Xafecopy avrebbe già colpito più di 4.800 vittime in 47 Paesi. Tuttavia ben il 37,5% degli attacchi si è verificato in India, seguita da Russia, Turchia e Marocco. C

hiaramente questi Paesi sono stati prevalentemente colpiti perché il WAP-billing è una delle modalità di pagamento più diffuso in queste zone.

Prestate dunque maggiore attenzione a quali app scaricare ed installare, ma soprattutto a non dare permessi di accesso a caso, ma assicurarsi che l’app in uso sia ufficiale e sicura.

 

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *